I premiati del Congresso Nazionale AIAC 2019

AIAC 2017 applausi

Premio “Andrea Puglisi – Innovazione tecnologica e progressi della conoscenza” – [Chi era Andrea Puglisi]

Assegnato in ex aequo ad Antonio Bisignani (Policlinico Gemelli, Roma) per l’elaborato dal titoloIntra-patient comparison of implantable cardiac monitor and permanent pacemaker diagnostic performance e a Gregory Dendramis (Ospedale Pietro Cosma, ULSS6 Euganea, Camposampiero, Padova) per l’elaborato dal titoloProgetto di un sistema di monitoraggio remoto centralizzato per i controlli dei dispositivi cardiaci impiantabili.

La premiazione di Antonio Bisignani da parte di Renato Pietro Ricci.
La premiazione di Gregory Dendramis da parte di Renato Pietro Ricci.

Premio “Le idee di Luigi Padeletti” – [Chi era Luigi Padeletti]

Assegnato a Giovanni Coluccia (Ospedali del Tigullio, Lavagna, Genova) per l’elaborato intitolato “Towards a cardiac resynchronization therapy with a “quasi-normal” QRS”. GUARDA L’INTERVISTA

La premiazione di Giovanni Coluccia da parte di Renato Pietro Ricci.

Premio “Simone Reggiani” – [Chi era Simone Reggiani]

Assegnato a Lina Marcantoni (Ospedale Santa Maria della Misericordia, Rovigo) per l’abstract intitolato “His bundle pacing plus LV lead in CRT patients”.

La premiazione di Lina Marcantoni.

Premio “Giuseppe Maccabelli” – [Chi era Giuseppe Maccabelli]

Assegnato a Enrico Baldi (Scuola di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare, Università di Pavia) per l’abstract dal titolo “Blocco percutaneo del ganglio stellato di sinistra nei pazienti con storm aritmico, Risultati della prima care-series italiana”. GUARDA L’INTERVISTA

La premiazione di Enrico Baldi da parte di Roberto De Ponti.

 

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi