Eventi

Data / OraEvento
27 Ottobre 2018
9:00 - 12:00
Novità nel management del paziente con flutter e fibrillazione atriale
Hotel Mercure Reggio Emilia Centro Astoria, reggio emilia
25 Ottobre 2018 - 27 Ottobre 2018
Tutto il giorno
14° Congresso Nazionale GICR - IACPR
Porto Antico di Genova Centro Congressi, Genova
20 Ottobre 2018
9:00 - 13:30
La gestione complessa del paziente portatore di device
Ostia Antica – Parrocchia Sant’Aurea, Ostia Antica
18 Ottobre 2018
16:45 - 19:30
Apnee notturne: un nuovo fattore di rischio cardiovascolare
Bergamo – Humanitas Gavazzeni, Bergamo
13 Ottobre 2018
8:30 - 17:00
Rovereto "Raggi Zero"
Polo Tecnologico di Rovereto, Rovereto
5 Ottobre 2018 - 6 Ottobre 2018
8:45 - 18:30
Aritm'in Umbria 2018
Orvieto – Palazzo dei Congressi, Orvieto
5 Ottobre 2018 - 6 Ottobre 2018
8:00 - 16:30
MultiCare - First Edition
Sesto San Giovanni (MI) – Grand Hotel Villa Torretta, Sesto San Giovanni
5 Ottobre 2018 - 6 Ottobre 2018
Tutto il giorno
Corso di elettrocardiografia | VII convegno aritmologico
Genova – Badia Benedettina della Castagna, Genova
4 Ottobre 2018
8:00 - 19:00
IX Corso Internazionale sulle Cardiopatie Congenite dell’Adulto
Villa Doria d’Angri, Napoli
28 Settembre 2018 - 29 Settembre 2018
Tutto il giorno
2° Congresso Nazionale di Telecardiologia
Riva del Garda Fierecongressi, Riva del Garda TN
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi