Eventi

Indicazioni operative per l’ottimizzazione della radioprotezione nelle procedure di radiologia interventistica

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora: 14 giugno 2016 / 0:00
Indirizzo: Viale Regina Elena, 299 - 00161 Roma Italia
Sede: Istituto Superiore di Sanità


Presentazione del documento “Indicazioni operative per l’ottimizzazione della radioprotezione nelle procedure di radiologia interventistica”

Organizzato dal Dipartimento Tecnologie e Salute dell’ISS in collaborazione con:
Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione (AIAC); Associazione Italiana di Fisica Medica (AIFM); Associazione Italiana di Neuroradiologia Diagnostica e Interventistica (AINR); Associazione Italiana di Radioprotezione Medica (AIRM); Associazione Italiana di Radioprotezione (AIRP); Associazione Italiana Tecnici di Radiologia Interventistica (AITRI); Associazione Nazionale Professionale Esperti Qualificati (ANPEQ); Fondazione Area Radiologica (FAR); Federazione Nazionale Collegi Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica (FNCPTSRM); Società Italiana di Cardiologia Invasiva (GISE); Federazione Nazionale Collegi Infermieri (IPASVI); Società Italiana di Radiologia Medica (SIRM).

Programmazione (PDF: Kb)
Scheda iscrizione (PDF: Kb)

Iscrizione
L’iscrizione è gratuita e deve essere effettuata entro martedì 7 giugno 2016.

Crediti ECM
Sono stati attribuiti 5 crediti formativi per le seguenti figure professionali: medici, fisici, tecnici sanitari di radiologia medica, infermieri (tutte le discipline)

Per informazioni
Monica Brocco
monica.brocco@iss.it
Telefono: 06 4990 6216 Fax: 06 4990 2137
Sede: Aula Pocchiari, Viale Regina Elena 299 – 00161 Roma

Ultimi articoli

Corso per infermieri e tecnici, online il nuovo modulo

Online il nuovo modulo del Corso per infermieri e tecnici di cardiologia. Argomento: gli algoritmi di stimolazione utilizzati più di frequente nella pratica clinica.

Leggi

Ablazione della FA, attività delle vene polmonari non predice gli outcome

Uno studio pubblicato su Heart Rhythm ha indagato la relazione tra attività delle vene polmonari e il tasso di successo delle procedure di ablazione transcatetere in pazienti affetti da fibrillazione atriale persistente.

Leggi

Per una programmazione…RESPONSIBLE!

L’impatto della stimolazione rate responsive sulla capacità di esercizio di pazienti con FA permanente sottoposti ad ablazione nel nodo AV e con una frequenza ventricolare non controllata nonostante terapia medica.

Leggi