Eventi

La cardiologia del futuro e la medicina legale

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora: 8 Giugno 2019 / 8:30 - 18:00
Indirizzo: Via Pontina Vecchia km 30 - 00071 Pomezia Italia
Sede: Pomezia (RM) - Hotel Selene


La cardiologia del futuro e la medicina legale: è possibile lavorare bene, senza timori e con serenità?

Lo scompenso cardiaco è una delle principali cause di ricovero ospedaliero in Italia, con tassi di riammissione del 38%. I decessi sono frequenti, con un tasso di mortalità in ospedale a 6 mesi del 20% circa e bassa qualità della vita. Lo scompenso cardiaco rappresenta un onere considerevole per il sistema sanitario nazionale. Controllare fattori di rischio come l’Ipertensione arteriosa ed implementare nuove terapie invasive come il BAROSTIM insieme a quelle introdotte precedentemente che in qualche modo hanno cambiato la storia naturale dello scompenso CRT-T o CRT-D, aiuta non solo a prolungare la vita dei pazienti con una buona qualità della stessa ma anche a contenere i costi permettendo la riduzione dei giorni di ricovero che sono la vera spesa del sistema sanitario. Verrà affrontato il tema della doppia anti-aggregazione e la sua necessità o meno in associazione con i NAO. Inoltre anche il controllo ottimale degli effetti secondari della fibrillazione atriale attraverso l’introduzione dei nuovi anticoagulanti orali e le nuove tecniche ablative hanno permesso di avere un netto miglioramento della qualità della vita dei pazienti affetti ed un risparmio considerevole degli oneri economici. Durante il congresso verranno approfonditi questi aspetti e si tracceranno gli obiettivi futuri che l’avanzamento delle ricerca di base e della tecnologia consentiranno di raggiungere.

Programma (PDF: 311 Kb)

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi