Eventi

La gestione complessa del paziente portatore di device

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora: 20 Ottobre 2018 / 9:00 - 13:30
Indirizzo: Piazza della Rocca - Ostia Antica Lazio Italia
Sede: Ostia Antica - Parrocchia Sant'Aurea


Nonostante l’incredibile innovazione tecnologica degli ultimi anni, la gestione clinica dei paziente portatori di device impiantabili rappresenta in alcuni casi una sfida particolarmente complessa e piena di insidie per i medici che li hanno in carico. Questo incontro formativo sarà l’occasione per incontrare cinque dei più importanti opinion leader italiani, con l’obiettivo di approfondire alcune tematiche particolarmente rilevanti nella pratica clinica quotidiana dei cardiologi e degli elettrofisiologi in particolare.

Locandina (PDF: 5 Mb)
Programma (PDF: 2 Mb)

Crediti ECM
L’evento è stato accreditato presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua (N°4 crediti attribuiti). Modalità di iscrizione: compilare il modulo d’iscrizione del sito internet (www.midi2007.it).

Ultimi articoli

AIAC sul sito web dell’EHRA

Da oggi nel sito web dell’EHRA è disponibile una pagina con l’elenco di tutte le società scientifiche nazionali aritmologiche riconosciute in Europa, dove gli utenti di tutto il continente potranno trovare le informazioni di riferimento dell’AIAC, indicata come società nazionale di riferimento in Italia.

Leggi

Longevità dei device, grande variabilità tra i diversi produttori

La longevità degli ICD rappresenta un fattore d’impatto preponderante sui costi della sanità e sugli esiti clinici. Uno studio pubblicato su Heart Rhythm mette in evidenza la necessità di standardizzare urgentemente le indicazioni di longevità stimata da parte dei produttori.

Leggi

AIAC Futuro 2019, strategie associative per il prossimo decennio: il video-report

Il video-report dell'evento pre-congressuale "AIAC Futuro 2019", dove 120 soci tra rappresentanti del Consiglio Direttivo Nazionale e dei Consigli Regionali, persone impegnate nelle aree e nelle task force e moltissimi giovani si sono incontrati per riflettere e discutere sul presente e il futuro dell’Associazione. 

Leggi