Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Eventi

Il defibrillatore sottocutaneo nelle cardiopatie aritmiche

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora: 1 Giugno 2019 / 8:45 - 14:30
Indirizzo: Via Venezia 30 - 35131 Padova Italia
Sede: Padova - Best Western Premier Hotel Galileo


Responsabili Scientifici:
Domenico Corrado
Federico Migliore
Emanuele Bertaglia

Il corso di aggiornamento “Il defibrillatore sottocutaneo nelle cardiopatie aritmiche” è stato inserito nel Piano Formativo Annuale 2019 per la Formazione Continua in Medicina (ECM) del Provider Standard Intermeeting n°102. L’accreditamento è stato effettuato per la categoria di Medico Chirurgo con specialità in: Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Cardiochirurgia e Medicina Interna.

Il Provider ha assegnato a questo corso n° 4 crediti formativi.
ID EVENTO ECM: 253289
PARTECIPANTI: 70
OBIETTIVO FORMATIVO: Linee guida – Protocolli – Procedure

L’iscrizione è gratuita, dà diritto a:
• partecipazione alle Sessioni Scientifiche;
• materiale congressuale;
• vitto previsto durante l’iniziativa;
• attestato di partecipazione.

Per conseguire i crediti è necessario:
• compilare e consegnare alla Segreteria del
Provider l’intera documentazione;
• partecipare nella misura del 90% ai lavori
scientifici;
• registrare la propria presenza firmando gli
appositi moduli, sia in entrata che in uscita.

Gli attestati ECM saranno inviati mediante posta elettronica successivamente al corso a tutti coloro che avranno riconsegnato il materiale ECM ricevuto al momento della registrazione, contestualmente al questionario di valutazione debitamente compilato e firmato.

Programma (PDF: 1,7 Mb)

Vedi anche:
Il defibrillatore sottocutaneo nelle cardiopatie aritmiche. Il meeting di Padova
L’evoluzione delle indicazioni all’impianto di un defibrillatore sottocutaneo
I vantaggi associati alle nuove tecniche di impianto dell’S-ICD
Il futuro dell’S-ICD dalle indicazioni alla tecnologia

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi