Blog

Impianto di defibrillatore sottocutaneo

Giulio Molon, responsabile del Servizio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione dell’Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona), presenta ai colleghi la sua procedura per l’impianto di un defibrillatore sottocutaneo. Il video è stato girato interamente nella sua sala operatoria.

20 gennaio 2013

1 Commento

  • ACHILLE GIARDINA

    i Colleghi mostrano una ottima “manualità” , aspetto fondamentale per l’esito favorevole di questo tipo di procedura. Sarebbe interessante raccogliere i dati di tutti gli impianti eseguiti in Italia, valutando in particolare il manifestarsi di complicanze (decubito e infezione ) a 6-12 mesi.

  • Ultimi articoli

    Sport e cardiologia: il caso Boban

    Il terzo degli approfondimenti del Prof. Francesco Furlanello, scritti in qualità di esperto di cardioaritmologia sportiva, su eventi di cronaca a cavallo tra il mondo dello sport e quello della cardiologia.

    Leggi

    S-ICD: dopo l’impianto è necessario un test di defibrillazione

    Uno studio pubblicato sulla rivista Heart Rhythm,Tuttavia ha analizzato i dati disponibili in merito alla qualità del sensing intra-operatorio nei pazienti sottoposti a impianto di defibrillatore sottocutaneo.

    Leggi

    Fibrillazione atriale, il ruolo del loop recorder

    In occasione del XV Congresso Nazionale dell'AIAC, abbiamo chiesto a Giovanni Bisignani di descrivere il ruolo del loop recorder nella gestione dei pazienti con fibrillazione atriale e le maggiori sfide in questo ambito.

    Leggi