Dalla letteratura

BRUISE CONTROL: warfarin senza sospensione

La strategia di continuare il warfarin al momento dell'intervento per pacemaker o ICD riduce considerevolmente l'incidenza di ematoma della tasca rispetto al bridging con eparina. Lo conclude lo studio BRUISE CONTROL pubblicato sul NEJM.

Leggi

CRT: la posizione degli elettrocateteri fa la differenza

Un complesso QRS da stimolazione antero-apicale del ventricolo sinistro e il posizionamento dell’elettrocatetere in sede apicale o parasettale del ventricolo sinistro si associano a un prognosi sfavorevole della terapia di resincronizzazione cardiaca. Lo conclude una ricerca polacca pubblicata su Europace.

Leggi

HomeGuide e l’efficacia del monitoraggio remoto

Il controllo remoto dei pazienti con il metodo HomeGuide permette di rilevare più dei due terzi di eventi cardiovascolari, con un dispendio di risorse minimo valutabile in meno di un’ora al mese ogni cento pazienti. I risultati dello studio italiano su Europace.

Leggi

Il rapporto costo-efficacia della terapia con ICD

Una ricerca pubblicata sull'European Heart Journal conclude che in Europa la terapia con ICD è vantaggiosa in termini di rapporto costo-efficacia rispetto ad una strategia terapeutica senza ICD. Ma servono altre ricerche per chiarire l'appropriatezza dell’utilizzo di ICD e migliorare la stratificazione del rischio.

Leggi

Ultimi articoli

Storm aritmico e blocco percutaneo del ganglio stellato

Intervistato in occasione del XVI Congresso dell'AIAC, Enrico Baldi - cardiologo della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia - ha descritto il suo studio che gli è valso il Premio Giuseppe Maccabelli. 

Leggi

Verso una terapia di resincronizzazione con QRS “quasi-normale”

Intervistato in occasione del XVI Congresso nazionale dell'AIAC, Giovanni Coluccia - cardiologo dell'Ospedale del Tigullio di Lavagna (Genova) - ha descritto lo studio che gli è valso il premio "Le idee di Luigi Padeletti".

Leggi

La diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo

Ritorna la rubrica "ECG del mese". Da oggi saranno pubblicati ogni mese dei tracciati ECG “difficili” senza la loro soluzione e aperti ai commenti e alle interpretazioni degli utenti. La soluzione ragionata di ogni tracciato sarà pubblicata dopo due settimane.

Leggi