Notizie

Con il 2018 AIAC diventa…social!

AIAC sui social

Grazie agli sforzi del direttivo e della task force AIAC Web, sono nati gli account Facebook, Twitter e Linkedin ufficiali dell’Associazione. Seguiteli!

Leggi

In ricordo del professor Paolo Rossi

Il 31 dicembre 2017 si è spento all’età di 90 anni il professor Paolo Rossi, primario emerito di cardiologia, figura carismatica della cardiologia italiana e padre fondatore di quella novarese.

Leggi

Il Professor Luigi Padeletti ci ha lasciato

Il Professor Luigi Padeletti ci ha improvvisamente lasciato. L’AIAC partecipa al grande dolore dei famigliari, della moglie Anna Rosa, dei figli Margherita ed Edoardo e di tutti gli amici.

Leggi

Appuntamento a Bologna per AIAC 2018

Bologna

Il tema principale di quest’anno sarà “Fibrillazione atriale e scompenso cardiaco: nuove opportunità diagnostiche e terapeutiche e nuovi percorsi di cura”.

Leggi

Ultimi articoli

I primi passi del defibrillatore automatico impiantabile

Questo mese leggiamo insieme lo storico articolo di Michel Mirowski sulle prime esperienze con il defibrillatore automatico impiantabile, pubblicato nel 1985 su Journal of the American College of Cardiology. Un articolo di Achille Giardina.

Leggi

Fibrillazione atriale parosisstica, CRT e rischio di scompenso

I pazienti che presentano episodi intermittenti di fibrillazione atriale potrebbero beneficiare da una terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT)? Lo studio su JACC: Clinical Electrophysiology.

Leggi

Può il CHA2DS2-VASc score predire le aritmie atriali?

Lo score è in grado di predire l’insorgenza di fibrillazione atriale di nuova diagnosi in una coorte di pazienti portatori di dispositivi cardiaci impiantabili? Lo studio di Rovaris e colleghi pubblicato su Heart Rhyrthm.

Leggi