Notizie

Device per il cuore: differenze di genere?

Contravvenendo alle proprie policies, la Food and Drug Administration ha sottoposto a valutazione dispositivi impiantabili senza tenere nella dovuta considerazione la possibilità di divergenze nei risultati degli studi dovute a differenze di genere. Il problema è stato segnalato da Sanket S. Dhruva, cardiologo della University of California, San Francisco, sull'edizione online di Circulation: Cardiovascular Quality and Outcomes. Rita Redgberg, della stessa UCSF, ha sottolineato in un'intervista a Heartwire la necessità di disporre di dati attendibili e aggiornati che documentino la pari efficacia dei device in tutti i pazienti, maschi e femmine.

Leggi

ECG a portata di iPhone

Si chiama iPhonECG la nuova app per iPhone 4 che permette di registrare l'elettrocardiogramma in setting improvvisati o di emergenza. È sviluppata dalla Alicor, di Seattle, e funziona sia collegando direttamente il dispositivo al torace, sia in modalità wireless. Presentata alla convention di elettronica svoltasi a Las Vegas a febbraio, è una novità che si aggiunge alle diverse apps per gli ECG già esistenti, segnalandosi per la maggiore immediatezza e facilità d'uso.

Leggi

Ultimi articoli

I primi passi del defibrillatore automatico impiantabile

Questo mese leggiamo insieme lo storico articolo di Michel Mirowski sulle prime esperienze con il defibrillatore automatico impiantabile, pubblicato nel 1985 su Journal of the American College of Cardiology. Un articolo di Achille Giardina.

Leggi

Fibrillazione atriale parosisstica, CRT e rischio di scompenso

I pazienti che presentano episodi intermittenti di fibrillazione atriale potrebbero beneficiare da una terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT)? Lo studio su JACC: Clinical Electrophysiology.

Leggi

Può il CHA2DS2-VASc score predire le aritmie atriali?

Lo score è in grado di predire l’insorgenza di fibrillazione atriale di nuova diagnosi in una coorte di pazienti portatori di dispositivi cardiaci impiantabili? Lo studio di Rovaris e colleghi pubblicato su Heart Rhyrthm.

Leggi