Notizie e commenti

AIAC 2018 educational grants

Educational grants

L’AIAC supporta con dei grant la partecipazione di medici, infermieri e tecnici al prossimo Cogresso AIAC.


In previsione del prossimo Congresso Nazionale AIAC, che si terrà a Bologna il 12 e 13 aprile 2018, rendiamo noto che l’Associazione AIAC è lieta di supportare le spese di partecipazione (iscrizione e in alcuni casi il pernottamento di una notte) ad una serie di medici, infermieri e tecnici, individuati sulla base di una serie di criteri che per noi caratterizzano l’interesse a partecipare al Congresso in modo attivo e il coinvolgimento attuale e prossimo nelle attività dell’Associazione, di tipo scientifico, organizzativo e culturale.

L’AIAC supporterà pertanto la partecipazione a AIAC 2018, facendo capo ai contributi ottenuti in modo incondizionato nell’organizzare il Congresso da un certo numero di aziende sponsor (come sarà dettagliato nel programma finale), concedendo l’iscrizione gratuita e supportando quando possibile una notte di pernottamento alle seguenti figure:

  • presentatori di comunicazioni accettate come presentazione orale, poster o web sharing,
  • relatori e moderatori nelle sessioni ECM del convegno per medici o nel convegno di aggiornamento per il personale infermieristico e tecnico,
  • presidenti e consiglieri regionali uscenti,
  • presidenti e consiglieri regionali neo eletti,
  • responsabili e componenti delle Aree e Task Force AIAC 2016-2018,
  • nuovi soci ordinari e aggregati (infermieri e tecnici) che hanno presentato domanda di iscrizione a AIAC dall’1 gennaio 2018 al 25 febbraio 2018, accettata dal Consiglio Direttivo Nazionale nel numero massimo di 50 soci ordinari e 30 soci aggregati,
  • FAIAC neoeletti.

Non è necessaria alcuna richiesta o domanda, gli interessati verranno direttamente contattati.
Ci vediamo a Bologna!

Ultimi articoli

Stimolazione “closed loop” per il trattamento della sincope cardioinibitoria

Un gruppo di ricerca italiano ha messo a confronto gli effetti di una stimolazione CLS  e di una DDD, in termini di variazioni emodinamiche e di occorrenza della sincope indotta tramite tilt test, su un campione di pazienti affetti da sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Sincope neuromediata e impianto di pacemaker

Una meta-analisi pubblicata su Europace ha valutato il beneficio dell’impianto del pacemaker in pazienti con sincope neuromediata e asistolia documentata mediante loop recorder.

Leggi

L’utilizzo dei loop recorder impiantabili nella pratica clinica

Sul Journal of Arrhythmia una revisione relativa al ruolo del looprecorder impiantabile nella pratica clinica, dall'utilizzo nell'ambito della perdita transitoria dello stato di coscienza fino all'impiego in contesti di ricerca.

Leggi