Notizie e commenti

AIAC 2018, online il programma definitivo!

AIAC 2018

È ora disponibile il programma definitivo del XV Congresso dell’AIAC, in programma a Bologna il 12 e 13 aprile.

“Il tema principale di quest’anno sarà ‘Fibrillazione atriale e scompenso cardiaco: nuove opportunità diagnostiche e terapeutiche e nuovi percorsi di cura’”, scrivono il Presidente dell’AIAC Giuseppe Boriani e quello del Comitato Scientifico del Congresso Renato Pietro Ricci. “Fibrillazione atriale e scompenso cardiaco continuano ad essere le due maggiori epidemie cardiovascolari del nuovo millennio e determinano un pesante impatto sulla prognosi e la qualità di vita dei pazienti e un enorme consumo di risorse sanitarie”. Il Congresso nazionale rappresenta quindi un’ottima opportunità per un confronto aperto su questi temi, che porti a una implementazione meditata delle nuove terapie e dei nuovi percorsi assistenziali.

Grande spazio sarà dato, come da tradizione, alle sessioni di comunicazioni orali e poster, testimonianza del grado di eccellenza della ricerca svolta dai centri italiani e occasione per favorire la partecipazione dei giovani cardiologi.

Non mancheranno poi le sessioni sponsorizzate dall’Industria, utili a presentare le tecnologie più avanzate e confrontarsi sul miglior utilizzo dei nuovi farmaci, dei dispositivi e delle nuove terapie interventistiche disponibili nel nostro campo.

“Come tradizione vuole – concludono Boriani e Ricci –  il Congresso Nazionale dell’AIAC vuole essere un’occasione di approfondimento, dibattito e confronto per migliorare la nostra assistenza ai pazienti con problemi aritmologici”.

Programma (PDF: 2.048 Kb)
Programma sessione infermieristica (PDF: 195 Kb)

Ultimi articoli

Stimolazione “closed loop” per il trattamento della sincope cardioinibitoria

Un gruppo di ricerca italiano ha messo a confronto gli effetti di una stimolazione CLS  e di una DDD, in termini di variazioni emodinamiche e di occorrenza della sincope indotta tramite tilt test, su un campione di pazienti affetti da sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Sincope neuromediata e impianto di pacemaker

Una meta-analisi pubblicata su Europace ha valutato il beneficio dell’impianto del pacemaker in pazienti con sincope neuromediata e asistolia documentata mediante loop recorder.

Leggi

L’utilizzo dei loop recorder impiantabili nella pratica clinica

Sul Journal of Arrhythmia una revisione relativa al ruolo del looprecorder impiantabile nella pratica clinica, dall'utilizzo nell'ambito della perdita transitoria dello stato di coscienza fino all'impiego in contesti di ricerca.

Leggi