Notizie e commenti

La diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo

Per la rubrica “ECG del mese” a cura di Giuseppe Bagliani e dell’Area Aritmologia non invasiva questo mese proponiamo un ECG che ci introdurrà alla problematica sempre attuale della diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo, dell’uso degli algoritmi diagnostici e dei lori limiti.

Da oggi saranno pubblicati ogni mese dei tracciati ECG “difficili” senza la loro soluzione. I tracciati saranno aperti ai commenti e alle interpretazioni degli utenti. La soluzione ragionata di ogni tracciato sarà pubblicata dopo due settimane.

GUARDA L’ECG DI QUESTO MESE

Ultimi articoli

Storm aritmico e blocco percutaneo del ganglio stellato

Intervistato in occasione del XVI Congresso dell'AIAC, Enrico Baldi - cardiologo della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia - ha descritto il suo studio che gli è valso il Premio Giuseppe Maccabelli. 

Leggi

Verso una terapia di resincronizzazione con QRS “quasi-normale”

Intervistato in occasione del XVI Congresso nazionale dell'AIAC, Giovanni Coluccia - cardiologo dell'Ospedale del Tigullio di Lavagna (Genova) - ha descritto lo studio che gli è valso il premio "Le idee di Luigi Padeletti".

Leggi

La diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo

Ritorna la rubrica "ECG del mese". Da oggi saranno pubblicati ogni mese dei tracciati ECG “difficili” senza la loro soluzione e aperti ai commenti e alle interpretazioni degli utenti. La soluzione ragionata di ogni tracciato sarà pubblicata dopo due settimane.

Leggi