Notizie e commenti

Survey AIAC sull’ablazione delle aritmie ventricolari. I risultati

In occasione del XV Congresso nazionale dell’AIAC, Michela Casella – cardiologa del Centro Cardiologico Monzino e co-chairman (insieme a PAsquale Vergara) dell’Area AIAC per l’ablazione delle tachicardie ventricolari – ha descritto i primi elementi emersi dall’analisi dei risultati della survey AIAC su questa procedura.

“Abbiamo visto che il 40% dei nostri colleghi ammette di non effettuare ablazioni delle tachicardie ventricolari”, ha spiegato Casella. Inoltre, è emerso come tema importante quello dello storm aritmico nei pazienti con aritmie ventricolari: “Il 70% di coloro che hanno risposto auspicherebbe che ci fossero dei centri di grande volume che si occupassero nello specifico di questo tipo di problematica”.

Ultimi articoli

Stimolazione “closed loop” per il trattamento della sincope cardioinibitoria

Un gruppo di ricerca italiano ha messo a confronto gli effetti di una stimolazione CLS  e di una DDD, in termini di variazioni emodinamiche e di occorrenza della sincope indotta tramite tilt test, su un campione di pazienti affetti da sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Sincope neuromediata e impianto di pacemaker

Una meta-analisi pubblicata su Europace ha valutato il beneficio dell’impianto del pacemaker in pazienti con sincope neuromediata e asistolia documentata mediante loop recorder.

Leggi

L’utilizzo dei loop recorder impiantabili nella pratica clinica

Sul Journal of Arrhythmia una revisione relativa al ruolo del looprecorder impiantabile nella pratica clinica, dall'utilizzo nell'ambito della perdita transitoria dello stato di coscienza fino all'impiego in contesti di ricerca.

Leggi