Notizie e commenti

Survey AIAC sull’ablazione delle aritmie ventricolari. I risultati

In occasione del XV Congresso nazionale dell’AIAC, Michela Casella – cardiologa del Centro Cardiologico Monzino e co-chairman (insieme a PAsquale Vergara) dell’Area AIAC per l’ablazione delle tachicardie ventricolari – ha descritto i primi elementi emersi dall’analisi dei risultati della survey AIAC su questa procedura.

“Abbiamo visto che il 40% dei nostri colleghi ammette di non effettuare ablazioni delle tachicardie ventricolari”, ha spiegato Casella. Inoltre, è emerso come tema importante quello dello storm aritmico nei pazienti con aritmie ventricolari: “Il 70% di coloro che hanno risposto auspicherebbe che ci fossero dei centri di grande volume che si occupassero nello specifico di questo tipo di problematica”.

Ultimi articoli

Corso per infermieri e tecnici, online il nuovo modulo

Online il nuovo modulo del Corso per infermieri e tecnici di cardiologia. Argomento: gli algoritmi di stimolazione utilizzati più di frequente nella pratica clinica.

Leggi

Ablazione della FA, attività delle vene polmonari non predice gli outcome

Uno studio pubblicato su Heart Rhythm ha indagato la relazione tra attività delle vene polmonari e il tasso di successo delle procedure di ablazione transcatetere in pazienti affetti da fibrillazione atriale persistente.

Leggi

Per una programmazione…RESPONSIBLE!

L’impatto della stimolazione rate responsive sulla capacità di esercizio di pazienti con FA permanente sottoposti ad ablazione nel nodo AV e con una frequenza ventricolare non controllata nonostante terapia medica.

Leggi