Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

HeartLogic, le prime esperienze a livello italiano

Antonio D’Onofrio, responsabile dell’UOSD di Elettrofisiologia, Studio e Terapia delle Aritmie dell’Ospedale Monaldi di Napoli, commenta i risultati di un’analisi italiana – la prima di questo genere a livello europeo – relativa all’impiego di HeartLogic nella pratica clinica. Questi hanno messo in evidenza un’efficacia addirittura superiore a quella emersa dallo studio MultiSENSE, con una sensibilità pari quasi al 100% e un valore predittivo positivo del 58%. Inoltre, l’algoritmo si è dimostrato utile anche per monitorare la compliance alla terapia del paziente.

Vedi anche:
HeartLogic, i risultati dello studio di validazione MultiSENSE
L’indice HeartLogic nella pratica clinica

Ultimi articoli

Come vorresti l’AIAC del futuro?

Hai meno di 40 anni e vorresti dire la tua su come vorresti l’AIAC del prossimo decennio? Il tuo parere è importante. Dai il tuo contributo e partecipa alla survey AIAC futuro. 

Leggi

Hai meno di 40 anni? Partecipa ad AIAC FUTURO

Compila la domanda di partecipazione e potrai partecipare ad AIAC FUTURO, l’evento che si terrà a Bologna mercoledì 10 aprile 2019 (il giorno prima del Congresso Nazionale AIAC) dalle 12.30 alle 20.00.

Leggi

CONSIP, il bando per candidarsi al ruolo di commissari di gara

E’ stato bandito da CONSIP un censimento per l’individuazione di candidati al ruolo di commissari per le gare di appalto di dispositivi cardiaci impiantabili per la stimolazione cardiaca definitiva.

Leggi