Notizie e commenti

Dalle survey ai registri: l’attività di ricerca dell’AIAC

Valutare in modo scientifico quello che viene fatto nel mondo reale dell’attività di aritmologia ed elettrofisiologia in Italia. È questo l’obiettivo dell’attività di ricerca dell’AIAC, di cui ha parlato – in occasione del 18th International Symposium on Progress in Clinical Pacing – il Past President AIAC Giuseppe Boriani.

Due gli strumenti principali: le survey e i registri. “Le survey hanno un ruolo importante – sottolinea Boriani -, le linee guide ci dicono cosa fare in linea con le evidenze disponibili, ma le survey mirano a valutare come vengono percepite e quale substrato esistente in merito alla loro applicazione“.

“Il compendio ideale delle survey è l’attività dei registri, su cui AIAC è da tempo impegnata”. Dal registro storico sui pacemaker a quello sulle ablazioni, l’obiettivo – conclude il Past President dell’AIAC – è quello di “dare un’immagine definita di quello che è il mondo reale dell’attività di elettrofisiologia in Italia“.

Ultimi articoli

Journal of Cardiovascular Medicine e aritmologia italiana

Grazie alla pubblicazione di studi di elevata qualità, il Journal of Cardiovascular Medicine sta acquisendo sempre più importanza nel panorama delle riviste scientifiche attive in ambito cardiologico. L'intervista a Maurizio Landolina.

Leggi

Iscriviti all’AIAC e partecipa al Congresso con il supporto dell’Associazione

Per i nuovi soci che presenteranno la domanda di iscrizione nel periodo compreso tra il novembre 2018 e il 28 febbraio 2019 l'Associazione sosterrà le spese di alloggio in hotel e l’iscrizione al XVI Congresso Nazionale AIAC.

Leggi

Formazione aritmologica del giovane cardiologo. La survey AIAC

Il sondaggio realizzato dall'Area Giovani per il Pacing di AIAC che ha l'obiettivo di indagare come vengono formati i giovani under 40 specializzandi e specialisti di cardiologia sulle tematiche aritmologiche.

Leggi