Notizie e commenti

L’AIAC di domani. Uno sguardo al futuro dell’Associazione

“Quest’anno il Congresso AIAC è stato particolarmente interessante per noi giovani”. In occasione del XVI Congresso Nazionale dell’Associazione, Gregory Dendramis – cardiologo dell’Ospedale Civile Pietro Cosma di Padova e membro dell’Area Giovani dell’AIAC – ha raccontato quanto emerso dall’evento AIAC Futuro.

“Sono state messe in campo numerose opportunità di lavoro, numerose Aree giovani che si stanno impegnando nello sviluppo di nuovi protocolli, nuovi sistemi di monitoraggio dell’andamento dell’attività aritmologica in Italia”, ha sottolineato. “Si sta cercando di ampliare la base degli iscritti e di rendere la nostra Società appetibile”.

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi