Notizie e commenti

Verso una terapia di resincronizzazione con QRS “quasi-normale”

In occasione del XVI Congresso nazionale dell’AIAC, Giovanni Coluccia – cardiologo dell’Ospedale del Tigullio di Lavagna (Genova) – ha ricevuto il premio “Le idee di Luigi Padeletti” per lo studio “Towards a cardiac resynchronization therapy with a “quasi-normal” QRS”. Questo, condotto su 12 pazienti candidati alla resincronizzazione cardiaca con un risultato elettrocardiografico ritenuto insufficiente, aveva l’obiettivo di raggiungere, mediante l’aggiunta di un elettrocatetere in sede di stimolazione hisiana o ventricolare sinistra in un ramo differente da quello del catetere già presente, un aspetto del QRS definito “quasi normale”, ovvero caratterizzato da una morfologia tipica dei soggetti sani e con una durata possibilmente non superiore a 120 ms.

“I risultati sono stati incoraggianti – ha spiegato Coluccia -, la morfologia quasi-normale, in termini di durata e asse elettrico, è stata ottenuta nel 67% dei pazienti. Ci aspettiamo di continuare la nostra raccolta dati con nuovi pazienti e allargare la casistica in modo da porre le basi per un futuro trial”.

Ultimi articoli

Punti di forza e di debolezza della CRT leadless

In occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Mauro Biffi fa il punto sulle potenzialità e sui limiti della terapia di resincronizzazione cardiaca mediante tecnologia leadless.

Leggi

Bioetica e device impiantabili. Un’area AIAC dedicata

La presentazione dell'Area di Bioetica di AIAC, nata con l'obiettivo di chiarire le tematiche - dal rapporto medico/paziente all'equità nell'accesso alle cure - relative ai problemi morali inerenti l’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario.

Leggi

Nasce il progetto AIAC ACADEMY

L’AIAC ha avviato un progetto finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche. Si richiede quindi ai centri aritmologici italiani la disponibilità ad accogliere giovani cardiologi per degli stage di perfezionamento.

Leggi