Notizie e commenti

XI Congresso AIAC: l’invito del Presidente

Intervista video a Luigi Padeletti, Presidente dell’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione, Direttore Aritmologia, AOU Careggi, Università degli studi di Firenze.

Con l’11esima edizione del congresso nazionale AIAC si conclude la presidenza di Luigi Padeletti che in un’intervista video invita i soci e gli amici dell’AIAC a partecipare al tradizionale appuntamento dell’Associazione. “Sulle linee tracciate dal comitato scientifico del Congresso con il Consiglio direttivo – commenta Padeletti – siamo giunti a un livello qualitativo eccellente che ha promosso chi ha condotto la ricerca scientifica in questo campo della cardiologia, che ha privilegiato tutto ciò che significa innovazione tecnologica e sua applicazione nella pratica clinica e che ha avuto più un occhio di riguardo verso i giovani che sono la nostra speranza per il futuro.”

Il tema centrale del Congresso sarà lo scompenso cardiaco: da un lato i canoni dell’elettrostimolazione e prevenzione della morte improvvisa cardiaco, dall’altro la necessità di un dialogo aperto con la cardiologia clinica per migliorare l’outcome dei pazienti come testimonia la lettura magistrale che sarà tenuta di Luigi Tavazzi.

XI Congresso AIAC | Programma definitivo (PDF: 980 Kb)

“Come è sempre stata nostra tradizione anche questa edizione del Congresso nazionale sarà un appuntamento importante che porterà i suoi frutti e che contribuirà a una sempre maggiore coesione da parte dei soci. Perché ricordiamoci che un’Associazione è fatta di ricerca e di linee guida, ma è fatta anche di uomini e donne che danno il loro impegno per una maggiore nostra affermazione. A tutti i nostri soci e al Consiglio direttivo che mi ha supportato in questi due anni va il mio commosso e sentito ringraziamento.”

27 febbraio 2014

Ultimi articoli

Stimolazione “closed loop” per il trattamento della sincope cardioinibitoria

Un gruppo di ricerca italiano ha messo a confronto gli effetti di una stimolazione CLS  e di una DDD, in termini di variazioni emodinamiche e di occorrenza della sincope indotta tramite tilt test, su un campione di pazienti affetti da sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Sincope neuromediata e impianto di pacemaker

Una meta-analisi pubblicata su Europace ha valutato il beneficio dell’impianto del pacemaker in pazienti con sincope neuromediata e asistolia documentata mediante loop recorder.

Leggi

L’utilizzo dei loop recorder impiantabili nella pratica clinica

Sul Journal of Arrhythmia una revisione relativa al ruolo del looprecorder impiantabile nella pratica clinica, dall'utilizzo nell'ambito della perdita transitoria dello stato di coscienza fino all'impiego in contesti di ricerca.

Leggi