Notizie e commenti

Un caso di bigeminismo sopraventricolare con BAV di I grado “intermittente”

A cura di Alessandro Guido, U.O.C. di Cardiologia, Azienda Ospedaliera “Card. Giovanni Panico”, Tricase (Lecce).

Si riporta il caso clinico di un paziente di 76 anni, affetto da ipertensione arteriosa. Lamentava vomito e diarrea da alcuni giorni per cui effettuava accesso in Pronto Soccorso. Veniva fatta diagnosi di insufficienza renale acuta. L’ECG eseguito in PS documentava ritmo sinusale interrotto da extrasistoli sopraventricolari, ordinate in cadenza bigemina, con alternanza degli intervalli P-R e costanza degli intervalli R-R. L’intervallo P-R varia passando alternativamente da 0,18 secondi a 0,46 secondi di durata.

Qual è la diagnosi? Invia la tua risposta a segreteria@aiac.it. La soluzione verrà pubblicata su questa pagina il 15 novembre.

Ultimi articoli

AIAC Academy, borse di studio per cardiologi under 40

L'AIAC istituisce dieci borse di studio destinate a soci di età inferiore a 40 anni che vogliano seguire corsi di perfezionamento in aritmologia interventistica. Deadline per l'invio delle domande: 15 dicembre 2019.

Leggi

Protetto: Dall’impianto al follow up, tutto in un’App

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Leggi

Protetto: Impianto di S-ICD, visualizzazioni da record per il video di Giulio Molon

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Leggi