Notizie e commenti

La prima registrazione dei potenziali del fascio di His nell’uomo

Questo mese leggiamo insieme “Catheter Technique for Recording His Bundle Activity in Man” di Benjamin J Scherlag e colleghi (*). In questo articolo viene descritta per la prima volta la tecnica di registrazione dei potenziali del fascio di His nell’uomo, tecnica che apre le porte alla comprensione della fisiopatologia, del significato clinico e della prognosi dei disturbi di conduzione cardiaca. Nasce l’elettrofisiologia clinica moderna. Le caratteristiche fisiologiche del tessuto di conduzione, la conduzione decrementale, la risposta al pacing atriale e alle manovre di stimolazione vagale, le caratteristiche della conduzione intraventricolare sono sintetizzate magistralmente in poche pagine, dedotte da soli nove casi studiati.

Clicca sull’immagine per accedere all’articolo originale 

*Benjamin J Scherlag, Sun H Lau, Richard H Helfant, Walter D Berkowitz, Emanuel Stein and Anthony N Damato. Catheter Technique for Recording His Bundle Activity in Man. Circulation 1969; 39: 13 – 18.

Ultimi articoli

L’incontro AIAC per gli infermieri del Trentino Alto Adige

Il 25 ottobre si terrà presso il Polo Tecnologico di Rovereto un incontro per mettere a confronto le esperienze e i modi di lavorare degli infermieri nelle sale di elettrofisiologia e nelle telecardiologie della Regione.

Leggi

Online l’elenco degli infermieri e tecnici certificati

Gli infermieri e i tecnici che negli anni hanno superato l'esame di Certificazione di Competence in Aritmologia ed Elettrostimolazione Cardiaca per Infermieri e Tecnici di Cardiologia.

Leggi

Registro Ablazioni 2018, partecipare è importante

Anche quest’anno AIAC chiede a tutti i soci un piccolo sforzo per partecipare al Registro Italiano Ablazioni 2018. E’ un piccolo sforzo ma di importanza vitale per le prospettive dell’elettrofisiologia in Italia.

Leggi