#congresso aiac

Gli auguri dei Presidenti del grande evento del 2017

Intervista video a Giuseppe Boriani, Presidente AIAC nazionale, Presidente XIV Congresso AIAC, Ospedale di Modena, e a Renato Ricci, Presidente del Comitato scientifico XIV Congresso AIAC, UOC Cardiologia, Ospedale San Filippo Neri, Roma. Nell'augurare un felice anno nuovo, Giuseppe Boriani e Renato Ricci ricordano un appuntamento importante del 2017: il XIV Congresso nazionale AIAC, a Bologna dal 23 al 25 marzo. Un intenso programma di incontri e dibattiti che non deluderà le aspettative dei soci e amici dell'AIAC.

Leggi

Tanti validi motivi per partecipare al Congresso AIAC

Il XII Congresso nazionale AIAC è alle porte: invitiamo tutti i medici, il personale infermieristico e tecnico che si occupa di Aritmologia a raggiungerci a Bologna il 12 e 13 marzo prossimi. Questa manifestazione sarà un’occasione per approfondire le esperienze e le conoscenze sul trattamento delle aritmie, alla luce delle numerose risorse tecnologiche oggi a nostra disposizione, da utilizzare alla luce delle linee guida nazionali e internazionali disponibili, prendendo in considerazione anche gli aspetti organizzativi, fondamentali per l’implementazione di ogni trattamento efficace.

Leggi

Siete pronti per l’e-election AIAC?

Per la prima volta il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale AIAC sarà eletto dai soci AIAC per via telematica. Al fine di ricevere la password per accedere al seggio telematico è necessario essere in regola con i versamenti delle quote associative fino all'anno 2014 compreso. Si ricorda ai soci AIAC che la scadenza per la regolarizzazione dei pagamenti è il giorno 8 febbraio 2014.

Leggi

Di cosa parleremo a Bologna?

Gianluca Botto, Presidente del Comitato scientifico dell’XI Congresso AIAC, ci anticipa il programma scientifico del prossimo appuntamento annuale dell’Associazione. Il main topic sarà lo scompenso cardiaco. Ampio spazio sarà dato alle relazioni dei colleghi più giovani e degli ospedali più piccoli e, come tradizione vuole, alla formazione degli infermieri.

Leggi

Palpitazioni tra inappropriatezza e rischio clinico

Quattro casi emblematici presentati al IX Congresso nazionale AIAC a Pisa. Le palpitazioni sono un sintomo di riscontro molto frequente ma, ad una alta prevalenza, non corrisponde una altrettanta elevata qualità nella gestione del malato. A giudizio di Roberto De Ponti, cardiologo dell'Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, alla base del problema è la scadente raccolta anamnestica effettuata dal clinico sia nel setting della medicina generale, sia in Pronto soccorso:

Leggi

Competence per infermieri

IX Congresso AIAC: III esame di accreditamento professionale per infermieri e tecnici di cardiologia per la certificazione della competenza in aritmologia e cardiostimolazione

Leggi

Medici e infermieri per la gestione del paziente aritmologico

Il XV Corso AIAC per la formazione degli infermieri e dei tecnici di fisiopatologia è stato inaugurato con una sessione sulla gestione della portatore di device. Quale il take home message? Cosa insegnano i casi clinici? Come sta cambiando la figura dell’infermiere? Risponde Sergio Sermasi, Area Nursing dell’AIAC, Servizio di Cardiologia Ospedale degli Infermi di Rimini, che ha coordinato il Congresso di Bellaria.

Leggi

Ultimi articoli

Iscriviti all’AIAC e partecipa al Congresso con il supporto dell’Associazione

Per i nuovi soci che presenteranno la domanda di iscrizione nel periodo compreso tra il novembre 2018 e il 28 febbraio 2019 l'Associazione sosterrà le spese di alloggio in hotel e l’iscrizione al XVI Congresso Nazionale AIAC.

Leggi

Formazione aritmologica del giovane cardiologo. La survey AIAC

Il sondaggio realizzato dall'Area Giovani per il Pacing di AIAC che ha l'obiettivo di indagare come vengono formati i giovani under 40 specializzandi e specialisti di cardiologia sulle tematiche aritmologiche.

Leggi

“Fibrillazione atriale genera fibrillazione atriale”

Per la rubrica "Pietre miliari", rileggiamo l'articolo, pubblicato nel 1995 sulla rivista Circulation, in cui Wijffels e colleghi dimostrarono per la prima volta la natura progressiva della fibrillazione atriale.

Leggi