#esposizione radiologica

Ottimizzare la radioprotezione

Pubblicato come Rapporto ISTISAN 15/41 il prezioso documento Indicazioni operative per l'ottimizzazione della radioprotezione nelle procedure di radiologia interventistica. Il documento è frutto del lavoro del Gruppo di Studio interdisciplinare per l’Assicurazione di Qualità in radiologia, coordinato da esperti dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e costituito dai delegati da diverse società scientifiche, tra cui l’AIAC.

Leggi

La navigazione con CARTO-UNIVU

Sicurezza e riduzione delle dosi di radiazioni ionizzanti, a cui sono esposti pazienti e operatori, con il nuovo software CARTO-UNIVU nell’ablazione di diverse forme di aritmie cardiache. L’esperienza di un singolo centro sulla rivista Europace.

Leggi

Il mappaggio per il trattamento delle aritmie cardiache

Intervista video a Maurizio Del Greco, Direttore UO Cardiologia, Ospedale di Rovereto (Trento). Il sistema di mappaggio elettroanatomico rappresenta il cuore del laboratorio di elettrofisiologia. Grazie alla continua evoluzione tecnologica si profila come un efficace sistema di supporto nelle procedure di ablazioni delle aritmie cardiache, spiega Maurizio Del Greco all'XI Congresso Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione. La scelta di adottare tecniche di mappaggio non fluoroscopico può portare a un abbattimento dell'80% dell'esposizione alle radiazioni, sia dei pazienti sia degli operatori sanitari.

Leggi

Ablazioni a raggi zero?

L’ablazione transcatetere rappresenta ad oggi la terapia di prima scelta per la cura di molte aritmie cardiache, tuttavia il posizionamento degli elettrocateteri all’interno delle cavità cardiache e la loro visualizzazione durante le procedure avviene tramite l’uso della fluoroscopia. L’esposizione quindi alle radiazioni ionizzanti può essere anche molto prolungata con conseguenti danni biologici per il paziente e gli operatori.

Leggi

Ultimi articoli

Innovazione tecnologica in aritmologia

Intervistato in occasione del XVI Congresso Nazionale dell'AIAC, Massimo Zoni Berisso, cardiologo della Divisione di Cardiologia dell'Ospedale Padre Antero Micone di Genova, descrive le innovazioni tecnologiche più importanti nell'ambito delle ablazioni transcatetere.

Leggi

Protetto: Quanto costano (davvero) le estrazioni degli elettrocateteri transvenosi?

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Leggi

Energia atomica per il cuore

La progettazione e l’impiego clinico di pacemaker con pile atomiche è stato un tassello importante dell’evoluzione tecnologica che ha portato allo sviluppo delle batterie contenute nei moderni device. Ripercorriamo insieme la storia dei pacemaker atomici.

Leggi