#Palpitazioni

Palpitazioni tra inappropriatezza e rischio clinico

Quattro casi emblematici presentati al IX Congresso nazionale AIAC a Pisa. Le palpitazioni sono un sintomo di riscontro molto frequente ma, ad una alta prevalenza, non corrisponde una altrettanta elevata qualità nella gestione del malato. A giudizio di Roberto De Ponti, cardiologo dell'Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, alla base del problema è la scadente raccolta anamnestica effettuata dal clinico sia nel setting della medicina generale, sia in Pronto soccorso:

Leggi

Ultimi articoli

Stimolazione “closed loop” per il trattamento della sincope cardioinibitoria

Un gruppo di ricerca italiano ha messo a confronto gli effetti di una stimolazione CLS  e di una DDD, in termini di variazioni emodinamiche e di occorrenza della sincope indotta tramite tilt test, su un campione di pazienti affetti da sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Sincope neuromediata e impianto di pacemaker

Una meta-analisi pubblicata su Europace ha valutato il beneficio dell’impianto del pacemaker in pazienti con sincope neuromediata e asistolia documentata mediante loop recorder.

Leggi

L’utilizzo dei loop recorder impiantabili nella pratica clinica

Sul Journal of Arrhythmia una revisione relativa al ruolo del looprecorder impiantabile nella pratica clinica, dall'utilizzo nell'ambito della perdita transitoria dello stato di coscienza fino all'impiego in contesti di ricerca.

Leggi