AIAC Ricerca

AIAC Ricerca è un marchio di proprietà dell’AIAC che contraddistingue le iniziative di ordine scientifico, culturale ed organizzativo intraprese dall’Associazione.  Costituisce l’organo associativo deputato alla proposta di temi di ricerca, alla verifica e al controllo della qualità della produzione tecnico-scientifica in conformità agli scopi istituzionali dell’Associazione e alle indicazioni del Consiglio Direttivo Nazionale.

E’ composto da un Direttore nominato dal Consiglio Direttivo Nazionale e da un numero massimo di 7 membri proposti dal Direttore di AIAC Ricerca nominati anch’essi dal Consiglio Direttivo Nazionale.

Direttore:

Professor Giuseppe Boriani
Struttura Complessa di Cardiologia, AOU Policlinico di Modena,  Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Modena

Membri:

Dott. Antonio D’Onofrio
Unità Operativa Struttura Dipartimentale Aritmologia, A.O.R.N. dei Colli, Ospedale V. Monaldi, Napoli

Dott. Pietro Palmisano
Unità Operativa Complessa di Cardiologia, Azienda Ospedaliera Card. G. Panico, Tricase (LE)

Dott. Marco Proietti
Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità, Università degli Studi di Milano, Milano

Dott. Massimo Zecchin
Unità Operativa di Cardiologia, Azienda Sanitaria Universitaria Integrata, Trieste

Ultimi articoli

L’incontro AIAC per gli infermieri del Trentino Alto Adige

Il 25 ottobre si terrà presso il Polo Tecnologico di Rovereto un incontro per mettere a confronto le esperienze e i modi di lavorare degli infermieri nelle sale di elettrofisiologia e nelle telecardiologie della Regione.

Leggi

Online l’elenco degli infermieri e tecnici certificati

Gli infermieri e i tecnici che negli anni hanno superato l'esame di Certificazione di Competence in Aritmologia ed Elettrostimolazione Cardiaca per Infermieri e Tecnici di Cardiologia.

Leggi

Registro Ablazioni 2018, partecipare è importante

Anche quest’anno AIAC chiede a tutti i soci un piccolo sforzo per partecipare al Registro Italiano Ablazioni 2018. E’ un piccolo sforzo ma di importanza vitale per le prospettive dell’elettrofisiologia in Italia.

Leggi