Registri AIAC

L’AIAC cura il mantenimento di tre Registri:

  1. Registro di pacemaker, ICD e loop recorder
  2. Registro elettrofisiologia e ablazione
  3. Registro estrazione elettrocateteri, avarie e complicanze

Oltre a consentire un confronto continuo tra i dati scientifici e la realtà ospedaliera, i Registri sono strumenti importanti per la ricerca sugli esiti. Possono essere utilizzati per valutare l’efficacia dei diversi modelli impiantati tenendo conto della pratica clinica reale. In considerazione del fatto che questi dispositivi vengono generalmente immessi sul mercato subito dopo l’acquisizione del marchio CE, con un limitato bagaglio di evidenze di efficacia (effectiveness) e valutazioni costo-efficacia, l’utilizzo dei Registri in questo settore può costituire un prezioso strumento per la valutazione comparativa delle performance dei diversi modelli, nonché della loro frequenza d’uso.

Ultimi articoli

L’aritmologia italiana a Bologna per il XV Congresso dell’AIAC

Il Presidente AIAC Renato Pietro Ricci e il Past President Giuseppe Boriani commentano il XV Congresso nazionale dell'AIAC, tenutosi a Bologna il 12 e 13 aprile 2018.

Leggi

L’abstract book del XV Congresso AIAC

Pubblicati online gli abstract del 15esimo Congresso nazionale AIAC. Gli abstract sono suddivisi in comunicazioni orali, comunicazioni scelte, poster e web sharing.

Leggi

In attesa del Congresso, hai letto l’ultima newsletter?

A due giorni dal XV Congresso nazionale, in programma a Bologna giovedì 12 e venerdì 13 aprile, rileggiamo i contenuti dell'ultima newsletter dell'AIAC.

Leggi