Registro Italiano Ablazioni

Chairman

Giuseppe Stabile

Membri

Roberto De Ponti, Pietro Maglia, Sakis Themistoklakis

Razionale del Registro

Nel corso degli ultimi anni è cresciuta sempre di più la necessità da parte degli operatori sanitari e delle società scientifiche di avere registri completi, accurati e aggiornati, i cui dati rispecchino il più possibile quanto avviene nella realtà. Questa rappresenta oggi un’esigenza comune e inderogabile sia per quanto riguarda i dati dei singoli centri che per quelli aggregati a livello regionale e nazionale. Infatti, la disponibilità di dati è funzionale a definire la consistenza di un settore che, come il nostro, è ancora in crescita e a permettere l’adeguata allocazione delle risorse a esso necessarie.

Certamente, la progettualità di un registro di questo tipo si scontra con le difficoltà del lavoro quotidiano vissute da tutti, in termini soprattutto di disponibilità di tempo e di risorse umane. Per queste ragioni, il registro vuole essere uno strumento utile al singolo centro, oltre che all’Associazione. L’auspicio è quello che la raccolta di dati sia il più capillare possibile, sull’esempio di altre società scientifiche nazionali ed internazionali.

Ultimi articoli

Anche quest’anno AIAC ti premia: diventa Fellow dell’associazione

Anche nel 2019 l’AIAC attribuirà il titolo di Fellow dell’AIAC (FAIAC) ai medici che hanno dato un contributo di rilievo nel campo della ricerca e dell’attività clinica nel settore dell’Aritmologia e Cardiostimolazione.

Leggi

AIAC 2019, posticipata la deadline per l’invio degli abstract

la scadenza per l’invio degli abstract per la XVI edizione del Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione – AIAC 2019 è stata posticipata alle ore 24:00 di domenica 16 dicembre 2018.

Leggi

Bradicardia e disturbi di conduzione, le linee guida ACC/AHA/HRS

Sono state presentate ad AHA2018 le nuove linee guida americane sulla valutazione e il trattamento della bradicardia e dei disturbi di conduzione. Ecco le novità più importanti.

Leggi