Cari Soci e cari Amici dell’AIAC,

una delle principali attività della nostra società scientifica è promuovere la cultura aritmologica. Comunicare e condividere sono quindi due prerequisiti necessari per la crescita di una società scientifica. Lo scorso anno la nostra Associazione ha rinnovato il proprio sito web nell’ottica di renderlo un luogo di incontro e scambio d’informazione per gli associati e, in generale, per chiunque abbia interesse per l’Aritmologia. Questo rinnovamento sta continuando e si esprime ora con la pubblicazione di una newsletter mensile dell’AIAC

Intervista a Massimo Zecchin, Responsabile di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione del Dipartimento Cardiovascolare, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Trieste, sull’ottimizzazione della terapia medica nei pazienti con cardiomiopatia dilatativa idiopatica rispondenti ai criteri di impianto.

Intervista a Gianluca Botto, Direttivo Nazionale AIAC, Unità Operativa di Elettrofisiologia, Ospedale Sant’Anna Como.

Intervista video a Renato Ricci, Area Telecardiologia dell’Associazione Italiani di Aritmologia e Cardiostimolazione, ACO San Filippo Neri di Roma.

Che cosa offre la telemedicina applicata all’Aritmologia? Quali sono i benefici per i pazienti?  Quali sono i vantaggi per la struttura ospedaliera e per il sistema sanitario? Quali sono i progetti dell’AIAC nell’ambito della telecardiologia?

 

Intervista video a Sakis Themistoclakis, Chairman Registro AIAC elettrofisiologia e ablazione, Ospedale dell’Angelo ULSS12 Veneziana.

L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione sta realizzando un Registro elettrofisiologia e ablazione. Quali sono le finalità? L’AIAC è impegnata anche in altri Registri? Questi progetti sono una necessità o una ricchezza per il nostro Paese? Qual è il ruolo dei Registri per un’Aritmologia evidence-based e non lasciata all’improvvisazione?

Intervista al nuovo Presidente dell’AIAC: Luigi Padeletti, Direttore della Cattedra di Cardiologia, Università di Firenze, Ospedale di Careggi SOD Aritmologia – Servizi di Cardiologia Universitaria.

“Apro il congresso con la soddisfazione e l’orgoglio della partecipazione di tanti iscritti all’evento di un’Associazione cresciuta e che continua a crescere in rilevanza e prestigio”. L’entusiasmo di Maria Grazia Bongiorni nell’inaugurare il congresso nazionale della Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione di Pisa è ben illustrato dalla splendida fotografia del vulcano in eruzione che riempie lo schermo della grande aula del Palazzo dei Congressi del capoluogo toscano.

Prima la paura per Fabrice Muamba, centrocampista del Bolton colpito da infarto sul campo. Poi la morte di Vigor Bovolenta, grande pallavolista ex azzurro. Sono morti evitabili? Lo screening cardiovascolare è costo-efficace? Intervista a Pietro Delise dell’Unità Operativa di Cardiologia ULSS 7 Veneto di Conegliano (TV).

Quindici anni di storia della Associazione presentati in un libro illustrato e arricchito dalle voci di tanti protagonisti: da Sergio Sermasi a Salvatore Mangiameli, da Antonio Raviele a Massimo Santini, da Michele Gulizia a Michele Brignole. Fortemente voluto dalla Presidente Maria Grazia Bongiorni, il libro è stato presentato in occasione della cerimonia di apertura del IX Congresso nazionale AIAC:

Eraldo Occhetta

Eraldo Occhetta presenta il Censimento AIAC 2010 dei Centri italiani di Aritmologia e Cardiostimolazione.

L’Associazione ha proposto ai Centri un questionario per raccogliere informazione che descrivono il singolo centro, dal personale sanitario operante nella struttura alle attività svolte. In tutto hanno aderito volontariamente 303 Centri, il 70% circa delle strutture operativi in Italia.

Pagina 17 di 19« Prima...10...1516171819

Sondaggi AIAC

Survey monitoraggio remoto

Strumenti

Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

AIAC community

Attività di ricerca