Meno complicanze e più sicurezza con l’elettrocatetere ventricolare sinistro quadripolare nella terapia di resincronizzazione. I risultati preliminari dello studio randomizzato MORE-CRT presentati al recente Congresso dell’ESC.

La prognosi del Wolff-Parkinson-White dipende essenzialmente dalle anomalie elettrofisiologiche delle vie accessorie piuttosto che dai sintomi. L’ablazione preventiva mediante radiofrequenza può migliorare gli outcome a lungo termine, anche nei pazienti asintomatici. I dati italiani su Circulation.

L’home monitoring migliora gli outcome clinici dei pazienti con scompenso cardiaco con impianto di ICD o di CRT-D. Più bassa la mortalità rispetto al solo monitoraggio standard con visite periodiche programmate. Sul Lancet i risultati del trial randomizzato IN-TIME presentati all’ESC 2014.

Disponibile la versione aggiornata del modulo per il consenso informato all’impianto di ICD,CRT-D e S-ICD. Per fornire al paziente informazioni chiare e adeguate, per garantire ai medici la necessaria serenità nel fornire le cure e per uniformare le procedure di consenso in tutti i Centri aritmologici italiani.

Il modulo
Consenso informato relativo all’impianto di ICD, CRT-D e S-ICD (PDF: 450 Kb)

Tutti gli altri moduli di consenso informato

In casa AIAC prende posto una nuova Area di lavoro dedicata alla genetica delle aritmie sotto la guida di Peter Schwartz come chairman. Tre gli obiettivi della neonata Area Genetica delle aritmie: facilitare la diagnosi clinica e molecolare di aritmie poco frequenti per curare meglio e tempestivamente il paziente, promuovere la ricerca collaborativa con i soci AIAC e accrescere la produttività scientifica che contribuirà in modo significativo al riconoscimento e prestigio internazionale dell’Associazione.

I suggerimenti dell’AIAC per la gestione dei pazienti portatori di defibrillatori impiantabili St. Jude Medical Ellipse VR/DR in risposta all’avviso di sicurezza diffuso dall’azienda produttrice sulle potenziali anomalie del dispositivo.  

Meno costi, ospedalizzazioni e giorni di degenza nei pazienti con impianto di defibrillatore impiantabile programmato con una detection ritardata. Nuove evidenze da ADVANCE-III nella “Research letter” a firma dei colleghi italiani e spagnoli sul JAMA.

Su Europace il più grande studio di coorte di pazienti con fibrillazione atriale trattati con procedura ablativa laser con controllo endoscopico in un singolo centro, con il più lungo follow up. Positivi gli esiti a lungo termine.

La scelta della terapia antitrombotica nella fibrillazione atriale dettata dall’origine dell’aritmia. Ma su Europace una survey italiana mette in luce la mancanza di una definizione chiara, univoca e condivisibile della fibrillazione atriale.

In edicola su Italia Oggi del 2 settembre 2014: l’orientamento della Fnomceo, la Federazione nazionale dei medici e degli odontoiatri, in materia di responsabilità civile e professionale dei camici bianchi il cui obbligo è scattato dal 15 agosto scorso.

Pagina 20 di 39« Prima...10...1819202122...30...Ultima »

Sondaggi AIAC

Survey monitoraggio remoto

Strumenti

Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

AIAC community

Attività di ricerca