Da un’analisi a posteriori dello studio ROCKET AF, pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology, arrivano i primi dati sull’uso dell’inibitore diretto orale del fattore Xa, rivaroxaban, in pazienti sottoposti a cardioversione o ablazione.

La strategia di continuare il warfarin al momento dell’intervento per pacemaker o ICD riduce considerevolmente l’incidenza di ematoma della tasca rispetto al bridging con eparina. Lo conclude lo studio BRUISE CONTROL pubblicato sul NEJM.

Impact, factor, h-index e la valutazione della ricerca“: una guida tascabile ricca di informazioni su come valutare la produzione scientifica con l’utilizzo degli indicatori bibliometrici e l’analisi statistica dell’utilizzo online dei documenti. Passa in rassegna tutti i criteri di valutazioni anche quelli di minor utilizzo con cui volenti nolenti i ricercatori di tutte le età devono fare i conti. Public or perish…

Ogni giorno il medico, nello svolgimento della propria attività professionale, si assume un’importante responsabilità nei confronti dei pazienti correndo il rischio di eventuali ripercussioni professionali e personali. Per questo motivo, è fondamentale stipulare una polizza assicurativa di responsabilità civile professionale.

Uno studio osservazionale retrospettivo italiano pubblicato sull’ultimo numero di Europace valuta gli outcome clinici delle complicanze post-impianto di device per il controllo del ritmo che richiedono una revisione chirurgica del dispositivo.

Sul Giornale Italiano di Cardiologia un’interessante rassegna presenta lo stato dell’arte della telemedicina per il controllo remoto dei pazienti con fibrillazione atriale e scompenso cardiaco portatori di pacemaker, loop recorder o defibrillatori: potenzialità, vantaggi certi e limiti dei diversi sistemi di monitoraggio ad oggi disponibili.

In Europa, viene ampiamente impiegato il controllo del ritmo quale strategia terapeutica per la prevenzione della fibrillazione atriale. I betabloccanti sono i farmaci più usati, mentre il dronedarone è poco utilizzato. Su Europace i numeri del sondaggio dell’EHRA.

Hai perso una sessione del Congresso? Nessun problema perché da quest’anno le sessioni accreditate del Congresso AIAC saranno anche online. Le registrazioni audio sincronizzate con i powerpoint degli interventi verranno pubblicate, in differita di pochi minuti, in questa pagina che raccoglie online gli Atti del X Congresso AIAC.

Così potrai seguire le relazioni “perse” o riascoltare le sessioni a distanza di tempo. Tutti i materiali del Congresso – registrazioni audio e slide – saranno infatti disponibili sul web anche nei prossimi mesi.

È disponibile il programma definitivo del X Congresso AIAC di Bologna che si terrà a Bologna dal 14 al 16 marzo.

Un complesso QRS da stimolazione antero-apicale del ventricolo sinistro e il posizionamento dell’elettrocatetere in sede apicale o parasettale del ventricolo sinistro si associano a un prognosi sfavorevole della terapia di resincronizzazione cardiaca. Lo conclude una ricerca polacca pubblicata su Europace.

Pagina 30 di 40« Prima...1020...2829303132...40...Ultima »

Sondaggi AIAC

Survey AIAC Survey AIAC

Strumenti

Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

AIAC community

Attività di ricerca