Uno studio osservazionale prospettico multicentrico italiano su più di 2 mila pazienti conclude che il test non è così necessario in pazienti con primo impianto. I risultati sul Journal of the American College of Cardiology.

Sondaggio dell’EPIC Alliance sul training in elettrofisiologia e le scelte della carriera professionale.

Il X Congresso AIAC si arricchisce con una serie di servizi online. Sul sito web dedicato al Congresso, da oggi trovate i moduli per l’iscrizione (deadline early registration: 15 gennaio 2013) e per l’invio degli abstract (deadline abstract submission: 30 novembre 2012 19 dicembre 2012, ore 24), oltre alle informazioni logistiche e per le prenotazioni alberghiere.

La European Society of Cardiology con la European Heart Rhythm Association ha aggiornato le linee-guida europee per la gestione delle fibrillazione atriale.

Una studio di coorte danese, pubblicato su Circulation, evidenzia un maggior rischio di sanguinamento nei pazienti ospedalizzati per infarto del miocardio/PCI trattati con la triplice terapia (antagonista della vitamina K + aspirina + clopidogrel).

Si apre un nuovo sondaggio AIAC sull’uso del dronedarone. Utilizzi il dronedarone per il trattamento dei pazienti aritmici? Ritieni che sia un farmaco efficace e sicuro? L’attuale piano terapeutico in vigore costituisce una limitazione al suo utilizzo? Partecipa al sondaggio e passaparola.

Una revisione sistematica pubblicata sul JACC prende in esame il valore aggiunto dell’ablazione del nodo atrio-ventricolare nei pazienti scompensati con fibrillazione atriale trattati con terapia di risincronizzazione cardiaca.

Una rassegna del Giornale Italiano di Cardiologia valuta il ruolo del defibrillatore impiantabile tra evidenze, linee guida e buon senso clinico per una migliore selezione nel “mondo reale” dei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra persistente.

Su JACC uno studio multicentrico, frutto della collaborazione tra centri aritmologici italiani ed americani, indaga sulla correlazione tra le diverse morfologie dell’auricola sinistra e il rischio di ictus/TIA nei pazienti con fibrillazione atriale refrattari alla terapia antiaritmica farmacologica.

Una rassegna completa pubblicata sul Giornale Italiano di Cardiologia prende in esame pregi e limiti della chiusura percutanea dell’auricola sinistra, un’attraente strategia ancora poco praticata ma con ampi orizzonti nel panorama della profilassi tromboembolica nella fibrillazione atriale non valvolare.

Pagina 37 di 43« Prima...102030...3536373839...Ultima »

Sondaggi AIAC

Survey AIAC Survey AIAC

Strumenti

Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

AIAC community

Attività di ricerca