Nei giorni 7 ed 8 settembre 2017 si terrà a Pisa il Congresso internazionale Luci in Aritmologia e nell’Innovazione Tecnologica 2017 – 4th International Workshop on Lead Management and Extraction,
annuale appuntamento in ambito aritmologico organizzato da Maria Grazia Bongiorni, direttore UO
Cardiologia 2 – Aritmologia del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa.

Progetti di ricerca

Il Consiglio Direttivo Nazionale ha deliberato di sostenere economicamente per l’anno 2017 due progetti di ricerca che dovranno essere proposti o da singoli Consigli Direttivi Regionali o da aggregazioni di Consigli Direttivi Regionali entro il 31 agosto 2017.

PVI

È noto come la procedura di isolamento delle vene polmonari (PVI) sia un trattamento consolidato nel trattamento della fibrillazione atriale parossistica. Come riportato in letteratura, il solo utilizzo della medesima metodica nella fibrillazione atriale persistente, presenta invece un basso tasso di successo.

Heart Rate Monitor

La frazione d’eiezione ventricolare sinistra (FE) rappresenta il cardine dei criteri utilizzati per selezionare i pazienti candidabili a impianto di defibrillatore cardiaco impiantabile (ICD) nella prevenzione primaria della morte cardiaca improvvisa. In associazione alla terapia medica ottimale, è noto come l’impianto di ICD migliori la sopravvivenza dei pazienti con scompenso cardiaco e frazione di eiezione inferiore o uguale al 35%.

Nei mesi successivi un accesso al pronto soccorso per un episodio di flutter o fibrillazione atriale (FA) le donne hanno una probabilità maggiore di andare incontro a morte. È questo il risultato più rilevante di uno studio, realizzato dall’University of Alberta e pubblicato sulla rivista Canadian Journal of Cardiology, che ha analizzato le differenze di genere che si verificano in termini prognostici dopo le dimissioni dal pronto soccorso.

EUROPACE AIAC

È in corso a Vienna il meeting annuale dell’European Heart Rhythm Association (EHRA) EUROPACE – CARDIOSTIM 2017,

Un sensore della frequenza cardiaca di Apple Watch, accoppiato a un algoritmo basato sull’intelligenza artificiale, è in grado di riconoscere le anomalie del ritmo tipiche della fibrillazione atriale. Il tutto con un’accuratezza del 97%. Lo ha dimostrato uno studio presentato all’Heart Rhythm’s 38th Annual Scientific Sessions.

Il defibrillatore cardioverter esterno indossabile è sicuro ed efficace per il trattamento delle aritmie ventricolari dei pazienti pediatrici a rischio di morte improvvisa. Le prove vengono da uno studio presentato al meeting della Heart Rhythm Society che si è tenuto a Chicago. Si tratta del più ampio studio che ha valutato questa opzione terapeutica in una popolazione pediatrica.

Al congresso di Chicago la Heart Rhythm Society (HRS) ha presentato il nuovo documento di consenso sull’ablazione transcatetere o chirurgica della fibrillazione atriale (FA). Il documento è stato elaborato dall’HRS in partnership con quanto società scientifica: l’European Heart Rhythm Association (EHRA), l’European Cardiac Arrhythmia Society (ECAS), l’Asia Pacific Heart Rhythm Society (APHRS) e la Sociedad Latinoamericana de Estimulación Cardíaca y Electrofisiología (SOLAECE). Il documento – giunto alla terza edizione –  riassume lo stato dell’arte delle indicazioni, delle tecniche e degli outcome delle due differenti procedure ablative che vengono ormai eseguite nella maggior parte degli ospedali di tutto il mondo.

Il XVII Progress in clinical pacing è stato un grande successo con circa 1300 iscritti e una faculty di alto livello scientifico di 700 colleghi provenienti da 60 Paesi.

“Questa edizione è stata caratterizzata da una presenza consistente di giovani colleghi coinvolti meritatamente nel programma scientifico, oltre che dalla consueta presenza di key opinion leader di fama internazionale”, spiega Luca Santini, co-chairman del congresso insieme a Massimo Santini. Abbiamo coinvolto una faculty di 700 colleghi provenienti da oltre 60 Paesi di tutto il mondo: un’apertura totale e globale che è un passaggio obbligato per una crescita costante reciproca e un confronto sulle aree grigie ancora dibattute nella nostra pratica clinica.”

Pagina 4 di 42« Prima...23456...102030...Ultima »

Sondaggi AIAC

Survey AIAC Survey AIAC

Strumenti

Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

AIAC community

Attività di ricerca