In primo piano

EHRA PFA Summit 2024

L’EHRA PFA Summit 2024 si svolgerà presso il CityCube di Berlino (Germania) con un programma di mezza giornata, il 6 aprile 2024, un giorno prima dell'EHRA 2024. Avrà lo scopo di fornire informazioni pratiche e una panoramica completa sulle basi dell’energia PFA, sulle evidenze cliniche attuali e sulle applicazioni future.

Le tachiaritmie sopraventricolari in età pediatrica e nel cardiopatico congenito adulto

Dal 1° marzo al 31 dicembre 2024 sarà possibile seguire la nuova FAD asincrona AIAC “Le tachiaritmie sopraventricolari in età pediatrica e nel cardiopatico congenito adulto”. Dalle nozioni di base (ECG, fisiopatologia, diagnostica) alle aritmie specifiche e particolari del bambino-adolescente, l’evento formativo è rivolto a 200 utenti.

Hands On Monitoraggio remoto – Progetto di formazione AIAC per infermieri e tecnici sul controllo “in office” e controllo/formazione monitoraggio remoto dei dispositivi impiantabili 2024

il corso, a numero chiuso, ha già raggiunto il numero massimo di partecipanti ma sarà possibile seguire gli incontri come uditori.


Interviste

    Studio STAR: l’efficacia del blocco del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico

    Abbiamo chiesto a Simone Savastano (Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia) di illustrarci gli importanti risultati dello studio STAR. Con il coinvolgimento di 19 centri italiani, questo studio ha esaminato l'efficacia del blocco del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico.

    Head up tilt test: il protocollo Fast e il suo impatto sulla pratica clinica

    In occasione del 19° Congresso Nazionale AIAC abbiamo intervistato Vincenzo Russo (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”) che ci ha spiegato cosa è il tilt test, quando è necessario utilizzarlo e quali sono i risultati dello studio italiano che propone un nuovo protocollo "fast" per questo strumento diagnostico.

    Impatto della stimolazione del sistema di conduzione nella pratica clinica dei centri aritmologici italiani

    In occasione del 19° Congresso Nazionale AIAC abbiamo intervistato Gabriele Dell’Era (Responsabile SS Unità di elettrofisiologia, AOU Maggiore della Carità, Novara) sull’uso della stimolazione del sistema di conduzione nella pratica clinica dei centri italiani, fra impatto e prospettive future.

    Contenuti sponsorizzati


    Dalla letteratura

    Blocco percutaneo del ganglio stellato per il trattamento dello storm aritmico: lo studio STAR

    Lo storm aritmico è un'emergenza clinica con scarse opzioni terapeutiche. Lo studio STAR (STellate ganglion block for Arrhythmic stoRm), è un importante studio multicentrico italiano, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sull’European Journal of Cardiology, sulla sicurezza e l’efficacia del blocco percutaneo del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico.

    Leggi

    Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

    Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

    Leggi

    Ablazione della fibrillazione atriale parossistica: elettroporazione, radiofrequenza e crioenergia a confronto

    L’elettroporazione (PFA) per la cura delle aritmie è recentemente emersa come nuova tecnica ablativa in grado di colpire selettivamente il tessuto cardiaco senza utilizzare una energia “termica”. Nell'articolo recentemente pubblicato di Della Rocca et al. è stata studiata una popolazione real-world di pazienti con fibrillazione atriale ed eseguita una analisi “propensity-score-matched” confrontando PFA, radiofrequenza e crioenergia.

    Leggi


    Bacheca

    Radioablazione stereotattica della tachicardia ventricolare: una review dell’Area Ablazione della Tachicardia Ventricolare dell’AIAC

    Pubblicata sul Journal of Cardiovascular Development and Disease una revisione della letteratura che ha approfondito le attuali evidenze disponibili sulla radioablazione stereotassica e ha fatto il punto sulle tecnologie disponibili e sulle possibili indicazioni a questa strategia terapeutica.

    Nuove raccomandazioni sulla gestione del monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci elettronici impiantabili nella pratica clinica

    Pubblicato su Heart Rhythm e Europace il documento di consenso che definisce i criteri pratici e gli strumenti per l’organizzazione ottimale del follow-up in remoto dei pazienti con dispositivo cardiaco elettronico impiantabile.

    Prevenzione, diagnosi e trattamento delle infezioni dei dispositivi cardiaci elettronici impiantabili: il position paper AIAC

    L’Area Estrazioni Elettrocateteri dell’AIAC ha prodotto e pubblicato sul Giornale Italiano di Cardiologia un position paper che ha avuto lo scopo di descrivere le attuali conoscenze sul rischio di infezione correlata ai dispositivi e di assistere gli operatori sanitari nel loro processo decisionale clinico in merito alla prevenzione, diagnosi e gestione delle infezioni dei CIED.