I premiati del Congresso Nazionale AIAC 2017

AIAC 2017 applausi
Premio Simone Reggiani [Chi era Simone Reggiani]

Assegnato a Pietro Palmisano (Azienda Ospedaliera “Card. Giovanni Panico”, Tricase) per l’abstract intitolato “L’attività fisica quotidiana misurata dai dispositivi impiantabili è un predittore indipendente di fibrillazione atriale e di ospedalizzazioni. Risultati preliminari del registro IMPLANTED”.

Pietro Palmisano (al centro) premiato da Antonio Sammali (a sinistra) e Giuseppe Boriani (a destra).

Premio Andrea Puglisi [Chi era Andrea Puglisi]

Assegnato a Vincenzo Russo (UOC Cardiologia SUN, AORN dei Colli, Ospedale Monaldi, Napoli) per l’elaborato intitolato “Effetti dello shock del defibrillatore sottocutaneo: analisi di biomarcatori di danno miocardico acuto e stress emodinamico”.

Vincenzo Russo (a sinistra) viene premiato da Maria Rita Porfiri (al centro) e da Renato Pietro Ricci (a destra).

Ultimi articoli

Vuoi essere il nuovo Ambasciatore Italiano per l’EHRA Young Electrophysiology?

Se hai meno di 40 anni, sei membro EHRA e hai una buona conoscenza della lingua inglese invia il tuo curriculum vitae a segreteria@aiac.it entro il 15 luglio 2024.

Leggi

Elezioni dei nuovi Consigli Direttivi Regionali

Il mandato dei Consigli Direttivi Regionali e Interregionali 2022-2024 volge al termine. Le elezioni per il loro rinnovo…

Leggi

Elezioni del nuovo Consiglio Direttivo Nazionale e del Presidente Eletto

In occasione del prossimo Congresso Nazionale AIAC, previsto per il 18-19-20 settembre 2024, verranno presentati il nuovo…

Leggi