Eventi

Covid 19, cuore e aritmie. Corso FAD webinar live

Evento online


L’impatto della pandemia COVID-19 sulle patologie cardiovascolari e specificatamente sulle aritmie cardiache non è ancora ben definito. È sempre più evidente comunque che le alterazioni della coagulazione osservate in corso di questa infezione virale, così come il coinvolgimento del tessuto miocardico nel processo infiammatorio possono determinare quadri clinici quali sindromi coronariche acute, miocardite, embolia polmonare, scompenso cardiaco che a loro volta possono essere responsabili di aritmie cardiache di nuova insorgenza o di recrudescenza di aritmie preesistenti, con conseguente peggioramento della prognosi.

Questi ed altri aspetti saranno affrontati in un corso FAD webinar live promosso ed organizzato da AIAC in programma per il 30 aprile dalle 18 alle 20 dal titolo “Covid 19, cuore e aritmie“. Il corso, che darà diritto a 2,6 crediti ECM, è gratuito e limitato a 500 iscritti tra medici, infermieri e tecnici.

Programma e modalità di iscrizione

Ultimi articoli

Impatto delle 5 ondate della pandemia COVID-19 sull’attività dei centri aritmologici italiani: la nuova pubblicazione AIAC Ricerca

Guarda il video con i commenti del dottor Antonio D’Onofrio, Presidente AIAC, del professor Giuseppe Boriani, primo autore del lavoro e past director di AIAC Ricerca, e del professor Roberto De Ponti, attuale Direttore di AIAC Ricerca.

Leggi

XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022: le relazioni sono online

Disponibili online le registrazioni video delle relazioni accreditate del XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022.

Leggi

Ablazione di TV in pazienti con ICD, prima è meglio: il PARTITA trial

In occasione del 18° Congresso Nazionale AIAC abbiamo incontrato il Professor Paolo Della Bella (Unità Operativa di Aritmologia ed Elettrofisiologia, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano) e gli abbiamo chiesto di commentare i risultati del PARTITA trial recentemente pubblicato su Circulation.

Leggi