Eventi

Gestione del Centro nel Registro informatizzato Rip&Rid


Data/Ora: 13 Marzo 2014 - 14 Marzo 2014 / 0:00
Indirizzo: Piazza della costituzione,4 - 40128 Bologna Bologna Italia
Sede: Nuovo Polo Congressuale


Gestione del Centro nel Registro informatizzato Rip&Rid
Registro Pacemaker e Defibrillatori e Stampa dei Nuovi Cartellini

In occasione dell’XI Congresso AIAC si terranno due momenti formativi con lo scopo di fornire le competenze necessarie ad una agile gestione del Registro Informatizzato Pacemaker e Defibrillatori (RIP&RID) e la creazione dei nuovi tesserini AIAC.

Brochure (PDF: 760 Kb)

Le date
13 marzo 2014, ore 12.30 —14.00
oppure 14 marzo 2014 ore 15.00 —17.00

La sede
Ufficio A (piano terra), Nuovo Polo Congressuale di Bologna

Preiscrizione e iscrizioni
Le preiscrizioni potranno essere effettuate dal 3 al 10 marzo 2014.
Prenotazioni presso la sede congressuale potranno essere effettuate solo in caso vi siano dei posti liberi rimasti presso la postazione riservata al Registro Rip&Rid.

Per maggiori informazioni
Barbara Bonifacio
Zeta Research srl
tel. +39 040 358980
e-mail: barbarabonifacio@zetaresearch.com

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi