Eventi

Aritmologia interventistica e anticoagulazione


Data/Ora: 22 Febbraio 2019 / 13:30 - 18:00
Indirizzo: Piazza Grande 1 - 33057 Palmanova Italia Italia
Sede: Palmanova (UD) - Salone d'Onore, Palazzo Comunale


La fibrillazione atriale è l’aritmia di più comune riscontro nella pratica clinica ed è associata a una prognosi nettamente peggiore. Essa, infatti, aumenta di circa 5 volte il rischio di ictus cerebrale, di 3 volte il rischio di scompenso cardiaco di 2 volte la mortalità. Tale aritmia si associa inoltre a un significativo peggioramento della qualità della vita.

In questo corso verranno affrontate le tematiche collegate alla terapia interventistica della fibrillazione atriale e alla gestione della terapia farmacologica (farmaci antiaritmici e anticoagulanti) in funzione delle procedure di cardioversione elettrica e di ablazione. La struttura del corso permetterà ai colleghi clinici partecipanti di aggiornarsi sui diversi aspetti relativi alla gestione della fibrillazione atriale e sulle nuove evidenze attraverso un confronto interattivo.

Programma e scheda di iscrizione (PDF: 1 Mb)

Ultimi articoli

Impianto di pacemaker: tra rischi di complicanze e buone pratiche

L'impianto di un pacemaker può essere considerato un intervento rischioso? Qual è la reale incidenza di complicanze e quali sono gli accorgimenti che, se utilizzati, permettono di ridurne il rischio? Mauro Biffi risponde a queste domande nell'intervista realizzata durante l'ultimo Congresso AIAC e offre 3 consigli per i giovani aritmologi che stanno cominciando a impiantare pacemaker.

Leggi

I giovani italiani premiati all’EHRA Young EP ECG Contest

Tra le 10 nazioni che hanno partecipato alla finale del Contest, l’Italia, rappresentata da Giovanni Coluccia (Azienda Ospedaliera “Card. G. Panico”, Tricase), Lorenzo Mazzocchetti (Clinica Pierangeli di Pescara) e Andrea Giuseppe Porto (Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania) si è piazzata al secondo posto dopo l’Austria.

Leggi

AIAC saluta il dottor Ezio Soldati

AIAC piange la morte di Ezio Soldati, spentosi il 9 aprile 2024 all’età di 67 anni. Alla famiglia e ai colleghi della Cardiologia 2 dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana giungano i più vivi sentimenti di cordoglio da parte del Direttivo nazionale AIAC.

Leggi