Eventi

Cardiologia digitale 2023


Data/Ora: 14 Aprile 2023 / 8:30 - 18:00
Indirizzo: Via Bogliasco 27 - 00163 Roma Roma Lazio Italia
Sede: Belstay Roma Aurelia


Una nuova edizione di Cardiologia Digitale in cui si parlerà di novità nel processo di digitalizzazione in sanità, di privacy e di sicurezza, di big data, di formazione degli operatori, di ricerca clinica, ma anche di esperienze di applicazione del digitale nel rapporto ospedale-territorio, di esperienze in campo cardiologico per migliorare i percorsi e per promuovere il raggiungimento dei target terapeutici e la gestione delle patologie croniche, ci saranno focus su questioni di etica e di e-learning. Parteciperanno professionisti non solo sanitari, con lo scopo di condividere i diversi punti di vista di tutti gli stakeholders e rendere i servizi socio-sanitari in linea con le necessità dei pazienti e degli operatori.

L’evento prevede un unico percorso formativo:
Evento nr. 4798 – 374724
Assegnati n. 8 crediti formativi

Responsabile scientifico: Fabrizio Ammirati

Per tutte le informazioni e le modalità di iscrizione, scarica il programma.

Ultimi articoli

AIAC saluta il dottor Ezio Soldati

AIAC piange la morte di Ezio Soldati, spentosi il 9 aprile 2024 all’età di 67 anni. Alla famiglia e ai colleghi della Cardiologia 2 dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana giungano i più vivi sentimenti di cordoglio da parte del Direttivo nazionale AIAC.

Leggi

Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

Leggi

Blocco percutaneo del ganglio stellato per il trattamento dello storm aritmico: lo studio STAR

Lo storm aritmico è un'emergenza clinica con scarse opzioni terapeutiche. Lo studio STAR (STellate ganglion block for Arrhythmic stoRm), è un importante studio multicentrico italiano, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sull’European Journal of Cardiology, sulla sicurezza e l’efficacia del blocco percutaneo del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico.

Leggi