Eventi

FOCUS ON: fibrillazione atriale e nuovi anticoagulanti orali


Data/Ora: 23 Maggio 2015 / 0:00
Indirizzo: Largo Gemelli, 1 - 86100 Campobasso Italia
Sede: Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”


FOCUS ON: fibrillazione atriale e nuovi anticoagulanti orali

Programma e scheda iscrizione (PDF: 270 Kb)

Responsabile scientifico
Quintino Parisi
Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”, Campobasso

Segreteria scientifica

Loredana Messano
Matteo Santamaria
Celestino Sardu
Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”, Campobasso

Segreteria organizzativa
Ufficio Ricerca e Formazione
Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”
tel. 0874 312361 |fax 0874 312730
e-mail: ricerca@fgps.it

Iscrizione
L’iscrizione al Corso è gratuita ed avverrà mediante l’invio della scheda di iscrizione allegata alla presente brochure. La scheda di iscrizione potrà essere inviata via fax al numero: 0874.312730 o per posta elettronica al seguente indirizzo: ricerca@fgps.it
Le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine di arrivo delle domande. È necessario contattare la Segreteria organizzativa per avere conferma dell’avvenuta iscrizione.

ECM
Richiesto l’accreditamento ECM per: medico chirurgo, infermiere professionale, tecnico di perfusione cardiovascolare.

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi