Eventi

La terapia elettrica nello scompenso cardiaco e nella prevenzione della morte improvvisa


Data/Ora: 30 Novembre 2012 / 0:00
Indirizzo: Via Gian Vincenzo Gravina, 12 - Cosenza Italia
Sede: Archivio di Stato di Cosenza


La terapia elettrica nello scompenso cardiaco e nella prevenzione della morte improvvisa: costo efficacia e sostenibilità
Cosenza, 30 novembre 2012

Programma (PDF: 275 Kb)

Presidente dell’evento
Dott. Ferdinando Fascetti
Direttore U.O.C. Cardiologia
A.O. “Annunziata” – Cosenza

Segreteria organizzativa
Viaggi Pandosia
Via Pasquali 177/179
87040 Mendicino (CS)
tel. 0984.632827 | fax 0984.632825
e-mail: viaggipandosia@tin.it
www.viaggipandosia.it

Iscrizione
La partecipazione al Convegno è gratuita ed è riservata a n. 100 Medici chirurghi di Cardiologia, Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, Medicina Interna, MMG, Continuità Assistenziale e Infermieri Professionali dei reparti di Cardiologia e Cardiochirurgia. Verranno accettate le prime n. 100 iscrizioni sulla base della ricezione della scheda di iscrizione debitamente compilata, da inviare alla Segreteria organizzativa entro e non oltre il 24 novembre 2011.
La registrazione dovrà essere effettuata presso la Segreteria in sede del Convegno entro l’orario di inizio previsto.

Crediti ECM
Provider: 778 – Evento n. 45585 – Crediti assegnati: 6
L’assegnazione dei crediti formativi è subordinata alla partecipazione effettiva all’intero programma formativo, alla verifica dell’apprendimento e al rilevamento delle presenze. L’attestato, con i crediti formativi assegnati verrà inviato a mezzo posta dopo aver effettuato tali verifiche.

Ultimi articoli

Screening e iniziative educazionali nei pazienti con fibrillazione atriale

Valutata l'utilità di un sistema di screening basato sull’utilizzo di Kardia/AliveCor per identificare i pazienti con FA non diagnosticata e nell’educare i pazienti e i caregivers circa l’aritmia.

Leggi

Gli screening di massa per la fibrillazione atriale

L'editoriale di James A. Reiffel sulle metodiche a disposizione per ricercare la fibrillazione atriale all’interno di una popolazione priva di anamnesi positiva per l’aritmia.

Leggi

Un solo cardiopalmo per tre diverse aritmie

Il caso di una paziente di 70 anni, ipertesa e diabetica, che giunge in Pronto Soccorso per sensazione di cardiopalmo insorto da circa 12 ore.

Leggi