Eventi

New frontiers in ELECTROPHYSIOLOGY OF CARDIAC PACING


Data/Ora: 9 Novembre 2019 / 8:30 - 18:00
Indirizzo: Viale Porta Adige 45 - Rovigo Italia
Sede: Rovigo - Censer Rovigo Fiere


Dopo oltre 60 anni di pacing cardiaco abbiamo compreso il vantaggio di conservare e quando necessario ripristinare la normale fisiologia dell’attivazione elettrica del cuore al
fine di preservarne la funzione di pompa idraulica. La complessità anatomo-funzionale del sistema di conduzione cardiaco rende però tale obiettivo difficile da raggiungere nel singolo paziente e possibile solo attraverso un’attenta analisi dei segnali elettrici. Il moderno pacing cardiaco quindi richiede conoscenze sempre più ampie e complete che spaziano dall’anatomia all’elettrofisiologia del cuore sfruttando al meglio le sofisticate tecnologie degli strumenti oggi disponibili. Lo scopo del convegno è quello di comprendere meglio la trasformazione del pacing cardiaco che dopo 60 anni di evoluzione si trova ad affrontare un’altra affascinante sfida.

Course directors: 
Francesco Zanon – Maurizio Del Greco

Programma (PDF: 528 Kb)

 

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi