Eventi

New frontiers in ELECTROPHYSIOLOGY OF CARDIAC PACING


Data/Ora: 9 Novembre 2019 / 8:30 - 18:00
Indirizzo: Viale Porta Adige 45 - Rovigo Italia
Sede: Rovigo - Censer Rovigo Fiere


Dopo oltre 60 anni di pacing cardiaco abbiamo compreso il vantaggio di conservare e quando necessario ripristinare la normale fisiologia dell’attivazione elettrica del cuore al
fine di preservarne la funzione di pompa idraulica. La complessità anatomo-funzionale del sistema di conduzione cardiaco rende però tale obiettivo difficile da raggiungere nel singolo paziente e possibile solo attraverso un’attenta analisi dei segnali elettrici. Il moderno pacing cardiaco quindi richiede conoscenze sempre più ampie e complete che spaziano dall’anatomia all’elettrofisiologia del cuore sfruttando al meglio le sofisticate tecnologie degli strumenti oggi disponibili. Lo scopo del convegno è quello di comprendere meglio la trasformazione del pacing cardiaco che dopo 60 anni di evoluzione si trova ad affrontare un’altra affascinante sfida.

Course directors: 
Francesco Zanon – Maurizio Del Greco

Programma (PDF: 528 Kb)

 

Ultimi articoli

Due anni di AIAC: il biennio 2018 – 2020

Un video per ripercorrere i momenti più significativi e sintetizza le iniziative più importanti portate avanti dall’Associazione negli ultimi due anni.

Leggi

COVID-19 e monitoraggio remoto: lacrime di coccodrillo o nuova opportunità?

Una lettera all’editore pubblicata sulla rivista Expert Review of Medical Devices ha affrontato il tema del monitoraggio remoto dopo la pandemia.

Leggi

Monitoraggio remoto della FA nei pazienti con scompenso portatori di device: lo studio REM-HF

Un'analisi dei risultati del più grande studio randomizzato sul ruolo del monitoraggio remoto nei pazienti con insufficienza cardiaca.

Leggi