Eventi

Workshop di cardiologia e cardiochirurgia


Data/Ora: 25 Ottobre 2014 / 0:00
Indirizzo: Contada Abbiadia di Fiastra - 62029 Tolentino Macerata Italia
Sede: Abbadia di Chiaravalle di Fiastra


Workshop di cardiologia e cardiochirurgia

Programma (PDF: 2 Mb)
Scheda d’iscrizione (PDF: 121 Kb)

Responsabile scientifico
Dott. Gian Luigi Morgagni
Unità Operativa Complessa di Cardiologia – Ospedale di Macerata

Segreteria organizzativa
Riviera congresso
Via P. Giordani, 11 – 47924 Rimini
tel. 0541 1830493 | fax 0541 1795045
e-mail: info@rivieracongressi.com www.rivieracongressi.com

Provider
B.E. Beta Eventi N. 687
tel. 071 2076468
e-mail: info@betaeventi.it

Iscrizione
Per medici chirurghi ed infermieri l’iscrizione è gratuita e comprende la partecipazione a tutte le sessioni scientifi che, kit congressuale, coffee-break, colazione di lavoro, attestato di partecipazione ed attestato ECM (se conseguito). L’iscrizione potrà essere effettuata on-line tramite il sito www.rivieracongressi.com oppure compilando la scheda di iscrizione da inviare via fax allo 0541.1795045.

Crediti ECM
Numero 7 crediti formativi per n. 100 partecipanti rivolti a Medici Chirurghi e Infermieri
Discipline di: Cardiochirurgia, Cardiologia, Ematologia, Medici di Medicina Generale (medici di famiglia), Medicina Interna, Oncologia, Pediatria, Pneumologia, Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare.

Ultimi articoli

Pacemaker leadless: la survey AIAC

AIAC promuove una nuova survey sul pacemaker leadless per indagare sulla pratica clinica dei centri italiani.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale: la pratica clinica è lontana dalle Linee Guida?

La Task Force Ablazione della Fibrillazione Atriale dell’AIAC ha promosso una survey per tutti i centri italiani che eseguono l'ablazione della fibrillazione atriale.

Leggi

Quali sono le cause di sincope nei portatori di pacemaker?

Un registro prospettico, multicentrico promosso da AIAC ha indagato le cause di recidive sincopali in una popolazione di pazienti sottoposti ad impianto di pacemaker per sincope di origine bradiaritmica.

Leggi