Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Eventi

EHRA EUROPACE | CARDIOSTIM 2017


Data/Ora: 18 Giugno 2017 - 21 Giugno 2017 / 8:30 - 18:00
Indirizzo: Messeplatz 1 - 1020 Vienna Austria
Sede: Messe Wien - Vienna


EHRA EUROPACE | CARDIOSTIM 2017

The EHRA Scientific Programme Committee has developed a compelling programme designed to provide attendees with the latest in science and education in the field of cardiac rhythm disorders and therapies. During this four days congress, highly acclaimed scientific sessions will cover all aspects of pacing and electrophysiology. Delegates will also have the chance to discover new research, learn from world renowned experts and exchange with colleagues and peers.

Dedicated sessions for allied professionals, young electrophysiologists, and women in electrophysiology will be delivered and once again, the congress will be joined by colleagues from the ESC Working Groups on e-Cardiology and on Grown-up Congenital Heart Disease as well as the 41st Annual Meeting on Cardiac Cellular Electrophysiology

Programme (PDF: 2,08 Mb)

S-ICD events

Click here for S-ICD dedicated symposia and sessions at EHRA EUROPACE | CARDIOSTIM 2017

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi