Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Eventi

Il defibrillatore sottocutaneo nelle cardiomiopatie


Data/Ora: 6 Maggio 2017 / 8:30 - 14:30
Indirizzo: Via Venezia 30 - 35131 Padova Italia
Sede: Padova - Best Western Premier Hotel Galileo


Scopo del corso di aggiornamento è fare il punto su indicazioni e controindicazioni all’impianto dell’ICD sottocutaneo in relazione alle diverse forme di cardiopatie a rischio di morte improvvisa e allo specifico profilo aritmico del paziente, sulla base della esperienza clinico-elettrofisiologica crescente e la presentazione di casi clinici emblematici.

L’evento è stato inserito nel Piano Formativo Annuale 2017 per la Formazione Continua in Medicina (ECM) del Provider Standard Intermeeting n°102. L’accreditamento è stato effettuato per la categoria di Medico Chirurgo con specialità in: Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Cardiochirurgia, Medicina Interna.

Il Provider ha assegnato a questo corso n°4 crediti formativi.

Programma (PDF: 359 Kb)

Ultimi articoli

La nuova survey AIAC sulla gestione delle recidive post-ablazione di FA. Partecipa!

La nuova survey AIAC, "Gestione delle recidive post-ablazione di fibrillazione atriale", è online.

Leggi

Pandemia COVID-19 e impianto di pacemaker in urgenza

Uno studio sul numero di impianti urgenti di pacemaker in Veneto durante le settimane precedenti e successive al propagarsi del COVID-19 e durante il corrispondente periodo del 2019.

Leggi

Il pacing nella sincope vasovagale: storia di una sfida mai vinta

La storia del pacing nella sincope vasovagale, da quando l’osservazione che alcuni pazienti con sincopi vasovagali recidivanti presentavano una risposta cardionibitoria al tilt test suggerì che questi pazienti potessero beneficiare dell’impianto di un pacemaker.

Leggi