Newsletter

AIAC Newsletter

Newsletter n. 127 – gennaio 2024

Elezioni Executive Board e Nominating Committee 2024-2026 dell’EHRA | Un nuovo articolo della sezione AIAC per i pazienti sulle terapie innovative nello scompenso cardiaco | Head up tilt test: il protocollo Fast e il suo impatto sulla pratica clinica | La nuova survey AIAC: digitalizzazione e telemedicina in aritmologia | Hands On Monitoraggio remoto – Progetto di formazione AIAC per infermieri e tecnici sul controllo “in office” e controllo/formazione monitoraggio remoto dei dispositivi…

Leggi

Newsletter n. 126 – dicembre 2023

Impatto della stimolazione del sistema di conduzione nella pratica clinica dei centri aritmologici italiani: intervista a Gabriele Dell’Era | AIAC per i pazienti: rischi e complicazioni dei dispositivi cardiaci impiantabili (CIED) | Rischio aritmico della stimolazione biventricolare rispetto alla stimolazione della branca sinistra | Ripristino del ritmo sinusale in pazienti con fibrillazione atriale permanente: “effetto antiaritmico” dell’ablate and pace | Efficacia degli algoritmi per la…

Leggi

Newsletter n. 125 – novembre 2023

Nasce la pagina AIAC per i pazienti | Le relazioni del 19° Congresso Nazionale AIAC sono online | Le nuove FAD AIACSicurezza ed efficacia dei pacemaker leadless in uomini e donne: i risultati del registro i-LEAPER | Gestione del paziente con sindrome di Brugada: partecipa alla nuova survey AIAC | Questionario di rilevazione dei fabbisogni formativi 2024 | ECM: terzo aggiornamento 2023 Differenze legate al sesso nel pacemaker leadless: il registro i-LEAPER | Confronto tra la stimolazione della branca…

Leggi

Newsletter n. 124 – ottobre 2023

I giovani premiati del 19° Congresso AIAC per i migliori contenuti scientifici | Tutti i numeri del 19° Congresso Nazionale AIAC | Benvenuto ai nuovi FAIAC | Premi speciali AIAC | Intracardiac EP and CP tracings contest al 19° Congresso Nazionale AIAC | Guarda le foto del 19° Congresso AIAC, potresti esserci anche tu!

Leggi

Newsletter n. 123 – settembre 2023

Tutta l’aritmologia italiana si riunisce a Bologna il 21 e 22 settembre | Anche quest’anno AIAC ti premia: diventa Fellow dell’associazione | Radioablazione stereotattica della tachicardia ventricolare: una review dell’Area Ablazione della Tachicardia Ventricolare dell’AIAC | ECM: secondo aggiornamento 2023 | Anomalie atriali valutate con l’imaging ECG nei pazienti con sindrome di Brugada | Estrazione dell’elettrocatetere lumenless 3830 impiantato sul sistema di conduzione: un’esperienza…

Leggi

Newsletter n. 122 – maggio/giugno 2023

Nuove raccomandazioni sul monitoraggio remoto: videointervista a Renato Pietro Ricci | Area Educational AIAC: il nuovo video educazionale | Gestione del paziente con sindrome di Brugada: partecipa alla nuova survey AIAC | Nuove raccomandazioni sulla gestione del monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci elettronici impiantabili nella pratica clinica | Ablazione di fibrillazione atriale in “Day-Hospital”: fattibilità e sicurezza | Estrazione degli elettrocateteri nei pazienti ottantenni

Leggi

Newsletter n. 121 – marzo/aprile 2023

Area Educational AIAC: Due nuovi video educazionali | Al via le nuove Aree e Task Force AIAC | Importanti aggiornamenti sugli ECM | Le nuove FAD AIAC gratuite | Dall’EHRA importanti novità per i giovani | Documento di consenso EHRA / APHRS / CHRS / LAHRS 2023 sulla stimolazione del sistema di conduzione cardiaco | Stimolazione del sistema di conduzione nella pratica clinica: la survey EHRA | Rischio aritmico nel prolasso mitralico: la consensus EHRA.

Leggi

Newsletter n. 120 – febbraio 2023

Congresso AIAC 2023, prorogata al 12 marzo la deadline per l’invio degli abstract | Congresso EHRA 2023: Barcellona il 16-18 aprile 2023 | Impianto di pacemaker leadless nei pazienti post-estratti: il registro i-LEAPER | Prevenzione, diagnosi e trattamento delle infezioni dei dispositivi cardiaci elettronici impiantabili: il position paper AIAC | Impianto di pacemaker leadless nei pazienti post-estratti: il registro i-LEAPER | Valore prognostico del periodo refrattario ventricolare nel Brugada…

Leggi

Newsletter n. 119 – gennaio 2023

La nuova Area Riservata dei soci AIAC: da oggi cambia il modo di vivere l’Associazione | Accessi vascolari per procedure di elettrostimolazione: vena ascellare, cefalica e succlavia | Fabbisogni formativi dei soci AIAC | Hands on Monitoraggio Remoto – III edizione 2023 | Sincope inspiegata nel paziente anziano con blocco bifascicolare: loop recorder o pacemaker empirico? | Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia | Sincope…

Leggi

Newsletter n. 118 – novembre/dicembre 2022

Impatto delle 5 ondate della pandemia COVID-19 sull’attività dei centri aritmologici italiani: la nuova pubblicazione AIAC Ricerca | Registro italiano ablazioni 2021 | Partecipa alla FAD AIAC asincrona gratuita “Radioprotezione e Radiation awareness in aritmologia interventistica” | Ablazione di TV in pazienti con ICD, prima è meglio: videointervista a Paolo Della Bella sul PARTITA trial | AIAC 2022: le relazioni sono online | Impatto delle 5 ondate della pandemia sull’attività dei centri…

Leggi

Ultimi articoli

Blocco percutaneo del ganglio stellato per il trattamento dello storm aritmico: lo studio STAR

Lo storm aritmico è un'emergenza clinica con scarse opzioni terapeutiche. Lo studio STAR (STellate ganglion block for Arrhythmic stoRm), è un importante studio multicentrico italiano, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sull’European Journal of Cardiology, sulla sicurezza e l’efficacia del blocco percutaneo del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico.

Leggi

Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale parossistica: elettroporazione, radiofrequenza e crioenergia a confronto

L’elettroporazione (PFA) per la cura delle aritmie è recentemente emersa come nuova tecnica ablativa in grado di colpire selettivamente il tessuto cardiaco senza utilizzare una energia “termica”. Nell'articolo recentemente pubblicato di Della Rocca et al. è stata studiata una popolazione real-world di pazienti con fibrillazione atriale ed eseguita una analisi “propensity-score-matched” confrontando PFA, radiofrequenza e crioenergia.

Leggi