Newsletter n. 40 – novembre 2015

Newsletter n. 40 – novembre 2015

In agenda il XIII Congresso AIAC | FA più scompenso? Meglio l’ablazione | Un’alternativa sperimentale al pacing biventricolare | NAO, fibrillazione atriale e trombosi venosa | Stimolazione MultiPoint o RM? Ora entrambe | Rhythmia alleato dell’ablazione cardiaca | Responsabilità professionale secondo la Legge | Dalla letteratura: la chiusura dell’auricola sinistra nell’anziano; rotture degli elettrocateteri e monitoraggio remoto; roadmap per una migliore gestione della fibrillazione atriale | In agenda: corsi, congressi e workshop.

Ultimi articoli

Quali sono i bisogni formativi dei soci AIAC? Rispondi al questionario

Al fine di rispondere sempre al meglio alle richieste formative dei soci, AIAC propone un questionario per indagare i fabbisogni formativi per l’anno 2022.

Leggi

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi