Avvisi

AIAC & FRIENDS: quadri clinici valutati da due punti di vista. La nuova FAD AIAC

Mentre da un lato si assiste ad una tendenza all’iperspecializzazione nella formazione del medico specialista, e soprattutto del cardiologo, dall’altra le evidenze moderne stanno rendendo evidente come il paziente che si presenta alla nostra attenzione è sempre più “eterogeneo” e svariate comorbidità si sommano spesso in un unico quadro clinico, confondendo le acque. Pertanto, risulta spesso necessario un approccio olistico, in cui l’aritmologo è costretto ad avvalersi dell’aiuto…

Leggi

Nuovo appuntamento con “Club AIAC”: 3 maggio 2021

Club AIAC

Il 3 maggio 2021 alle 17:30 si terrà il prossimo appuntamento del “Club AIAC”. La partecipazione agli incontri è riservata ai Soci AIAC. Per iscriversi agli incontri è sufficiente inviare una mail alla segreteria AIAC.

Leggi

AIAC ad EHRA 2021

In occasione del prossimo congresso EHRA 2021 ci sarà una sessione dedicata ad AIAC in programma per il 24 aprile dalle 7:30 alle 8:30.

Leggi

Nuovo appuntamento con “Club AIAC”

Club AIAC

Il 29 marzo 2021 alle 17:30 si terrà il prossimo appuntamento del “Club AIAC”. La partecipazione agli incontri è riservata ai Soci AIAC. Per iscriversi agli incontri è sufficiente inviare una mail alla segreteria AIAC

Leggi

Ultimi articoli

AIAC saluta il dottor Ezio Soldati

AIAC piange la morte di Ezio Soldati, spentosi il 9 aprile 2024 all’età di 67 anni. Alla famiglia e ai colleghi della Cardiologia 2 dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana giungano i più vivi sentimenti di cordoglio da parte del Direttivo nazionale AIAC.

Leggi

Quattro FAD AIAC disponibili online dal 15 aprile

Dopo il successo delle edizioni precedenti AIAC ha deciso di rendere disponibili le riedizioni delle seguenti 4  FAD asincrone…

Leggi

Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

Leggi