Congresso Nazionale AIAC

La regionalizzazione dell’AIAC

Intervista video a Michele Musolino, Coordinatore dei Presidenti Regionali AIAC, Direttore Struttura Complessa di Cardiologia-UTIC, Ospedale Civile di Locri. Portare alla periferia la formazione, l'innovazione e il metodo per rafforzare il centro e per garantire in tutte le Regioni italiane la qualità assistenziale centrata sul paziente: è questo lo spirito della regionalizzazione dell'AIAC. Michele Musolino spiega come in un periodo di spending review l'AIAC sia riuscita a garantire l'organizzazione delle Riunioni regionali annuali.

Leggi

Aritmologi pediatri e non solo

Intervista video a Fabrizio Drago, Responsabile UO di Aritmologia Pediatrica – Sincope Unit, Ospedale Bambino Gesù di Palidoro. Al X Congresso AIAC si è discusso anche di farmaci antiaritmici nel bambino e nella donna in gravidanza. Fabrizio Drago, co-chairman dell'Area Aritmologia pediatria dell'AIAC, spiega come scegliere l'antiaritmico più appropriato in età pediatrica e in gravidanza. Fondamentale è conoscere bene la letteratura e la fisiologia della bambino e della gravidanza per sapere come quel determinato paziente reagirà a quel determinato farmaco.

Leggi

Echi dal X Congresso AIAC

Bologna la dotta, la grassa, la rossa. La città storicamente ospitale facilmente raggiungibile da diverse parti dell’Italia è stata scelta come sede del X Congresso dell’Associazione italiana di Aritmologia e cardiostimolazione. Le sale del Nuovo Polo Congressuale di Bologna hanno ospitato numerosi partecipanti provenienti per metà dal Nord e per l’altra metà dal Centro, Sud e Isole.

Leggi

Le nuove linee guida AIAC sulla fibrillazione atriale

Inteevista video a Sakis Themistoclakis, Responsabile Elettrofisiologia, Ospedale dell'Angelo di Mestre. Al X Congresso AIAC sono state presentate le linee guida AIAC sulla fibrillazione atriale aggiornate nel 2012 e pubblicate sul Giornale Italiano di Cardiologia. Sakis Themistoclakis spiega quali sono le novità sull'ablazione e la chiusura dell'auricola per il trattamento dei pazienti con fibrillazione atriale.

Leggi

Quella cardiomiopatia aritmogena che non è così rara…

Intervista video a Domenico Corrado, Professore associato di Malattie dell'apparato cardiovascolare, Università di Padova. La cardiomiopatia aritmogena geneticamente determinata è stato il tema di confronto e discussione di un'interessante Focus on al X Congresso AIAC. Organizzato con il gruppo AIAC Giovani, l’incontro ha visto la partecipazione di Domenico Corrado dell’Università di Padova tra i massimi esperti in Italia di questo malattia cardiologica che non è più così rara. Come diagnosticare queste cardiomiopatie? Quando è appropriato fare il mappaggio elettroanatomico? Un tema molto discusso è lo screening della morte improvvisa nello sport: fino a che punto spingersi nella prevenzione?

Leggi

Perché andare al X Congresso AIAC

Intervista video a Luigi Padeletti, Presidente dell'AIAC. Si avvicina la data del X Congresso nazionale AIAC di Bologna. "L'appuntamento più importante per la vita di un'associazione scientifica", commenta Luigi Padeletti, Presidente dell'AIAC. Quali sono i principi guida del Congresso AIAC? Quanto spazio avete dato ai giovani medici? Gli infermieri e i tecnici come parteciperanno al Congresso? Quale messaggio dare i soci AIAC? Quale deve essere il ruolo dell'AIAC nelle politiche sanitarie?

Leggi

Ultimi articoli

Scadenze crediti ECM per il professionista sanitario

Di seguito si riporta un promemoria circa le scadenze in ambito ECM, che ogni professionista è tenuto ad osservare, per disposizioni nazionali.

Leggi

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi