Rubriche

La prima dimostrazione che l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico salva la vita anche quando a premere il bottone sono i “non addetti ai lavori”

Per la rubrica Pietre Miliari, Alessandro Zorzi e Simone Savastano, co-chairmen dell’Area Arresto cardiaco extraospedaliero dell’AIAC, invitano alla lettura di uno degli studi fondamentali che ha dimostrato per la prima volta che la defibrillazione precoce, anche se eseguita da personale laico, è l’unica vera terapia in grado di migliorare la sopravvivenza all’arresto cardiaco extra-ospedaliero.

Leggi

Stimolazione del fascio di His: ritorno al… futuro!

Per la rubrica Pietre Miliari l’invito alla lettura dell’articolo che ha segnato l’inizio della storia della stimolazione permanente del fascio di His nell’uomo. Dalla sua pubblicazione su Circulation nel 2000 questo studio ha rappresentato il riferimento imprescindibile di tutta la successiva letteratura sull’argomento.

Leggi

L’introduzione del mappaggio 3D nella moderna aritmologia

Domenico Potenza ripercorre la storia dei sistemi di mappaggio elettro-anatomico, sottolineando il loro importante ruolo nelle tachicardie, ma solo se correttamente integrati nell’ambito di uno “studio elettrofisiologico” che associ correttamente l’anatomia di camera, la mappa di attivazione ed il meccanismo elettrogenetico.

Leggi

Ultimi articoli

Impatto delle 5 ondate della pandemia COVID-19 sull’attività dei centri aritmologici italiani: la nuova pubblicazione AIAC Ricerca

Guarda il video con i commenti del dottor Antonio D’Onofrio, Presidente AIAC, del professor Giuseppe Boriani, primo autore del lavoro e past director di AIAC Ricerca, e del professor Roberto De Ponti, attuale Direttore di AIAC Ricerca.

Leggi

XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022: le relazioni sono online

Disponibili online le registrazioni video delle relazioni accreditate del XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022.

Leggi

Ablazione di TV in pazienti con ICD, prima è meglio: il PARTITA trial

In occasione del 18° Congresso Nazionale AIAC abbiamo incontrato il Professor Paolo Della Bella (Unità Operativa di Aritmologia ed Elettrofisiologia, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano) e gli abbiamo chiesto di commentare i risultati del PARTITA trial recentemente pubblicato su Circulation.

Leggi