Pietre miliari


La rubrica pietre miliari nasce con lo scopo di rivisitare la storia dell’elettrofisiologia e dell’elettrostimolazione cardiaca attraverso la pubblicazione periodica di articoli scientifici che hanno segnato i progressi chiave delle conoscenze e che riletti oggi hanno ancora qualcosa da insegnarci.

L’introduzione del mappaggio 3D nella moderna aritmologia

Domenico Potenza ripercorre la storia dei sistemi di mappaggio elettro-anatomico, sottolineando il loro importante ruolo nelle tachicardie, ma solo se correttamente integrati nell’ambito di uno “studio elettrofisiologico” che associ correttamente l’anatomia di camera, la mappa di attivazione ed il meccanismo elettrogenetico.

Leggi

Gli albori della profilassi tromboembolica nella fibrillazione atriale

Tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta l’efficacia e la sicurezza della terapia anticoagulante orale nella fibrillazione atriale non erano ancora noti. Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine nel 1990 è stato uno dei primi a dimostrarne l'efficacia. Un articolo di Pietro Palmisano.

Leggi

Energia atomica per il cuore

La progettazione e l’impiego clinico di pacemaker con pile atomiche è stato un tassello importante dell’evoluzione tecnologica che ha portato allo sviluppo delle batterie contenute nei moderni device. Ripercorriamo insieme la storia dei pacemaker atomici.

Leggi

La terapia di resincronizzazione cardiaca compie 25 anni

Un’intuizione geniale di un gruppo di elettrofisiologi francesi ha profondamente migliorato la qualità di vita e l’aspettativa di vita in una larga popolazione di pazienti con scompenso cardiaco. Ripercorriamo la storia della CRT.

Leggi

Tutto ha origine da quelle quattro vene

Pietre_Miliari_Haissaguerre

Per la rubrica "Pietre miliari" rileggiamo l'articolo, pubblicato nel 1998 sulla rivista New England Journal of Medicine, in cui Michel Haïssaguerre e colleghi descrissero le basi per le moderne tecniche di ablazione della fibrillazione atriale.

Leggi

I primi passi del defibrillatore automatico impiantabile

Primi passi ICD

Questo mese leggiamo insieme lo storico articolo di Michel Mirowski sulle prime esperienze con il defibrillatore automatico impiantabile, pubblicato nel 1985 su Journal of the American College of Cardiology. Un articolo di Achille Giardina.

Leggi

Ultimi articoli

Nuove puntate del Regional Summit

È disponibile online la registrazione della nuova puntata del Regional Summit dedicata alle Regioni del Sud.

Leggi

Nuovo appuntamento con “Club AIAC”: 3 maggio 2021

Il 3 maggio 2021 alle 17:30 si terrà il prossimo appuntamento del “Club AIAC”. La partecipazione agli incontri è riservata ai Soci AIAC. Per iscriversi agli incontri è sufficiente inviare una mail alla segreteria AIAC.

Leggi

I giovani aritmologi italiani premiati ad EHRA 2021

Due giovani elettrofisiologi siciliani vincitori dell’ECG competition ad EHRA 2021.

Leggi